La serie di podi continua per Alex Powell

[tradotto con il traduttore Google]

Il giovane campione giamaicano di go-kart Alex Powell si è distinto durante i cinque incontri del famoso campionato italiano del 2019. Dopo un altro podio all’inizio di settembre all’evento di chiusura in Val Vibrata, il protégé del Team Mercedes F1 Junior ha concluso il suo campionato con una convincente terza posizione complessiva nella categoria 60 Mini. Con il team Energy Corse, Alex è ora concentrato sugli ultimi grandi eventi della stagione, con un importante passo da compiere molto presto per la speranza del motorsport.

Una presenza regolare tra le prime tre in Italia

Nel 2019, non meno di 70 piloti sono stati classificati nel Campionato Italiano ACI Karting. Tra questi, Alex Powell ha segnato otto primi sei posti in 10 gare, tra cui quattro podi e due vittorie. Ad ogni gara, il giovane giamaicano applicava le istruzioni della sua squadra e del suo allenatore Mike Wilson, il pilota di kart di maggior successo di sempre con sei titoli mondiali al suo attivo. “Alex è stato veloce in tutte le condizioni”, ha detto. “Anche quando il tempo si è trasformato in pioggia ad Adria alla fine di luglio, Alex è rimasto stabile e ha segnato punti importanti in classifica generale. È molto attento, determinato ed efficace. Ha vinto diverse manches di qualificazione in questo campionato, oltre a Finali, ma penso che possa essere ancora più combattivo perché è importante essere rispettati nel gruppo, se vuole continuare la sua carriera nelle categorie internazionali di alto livello nelle migliori condizioni. ”

Alla fine, Alex Powell fa una valutazione molto positiva della sua campagna italiana, oltre ad aver acquisito una preziosa esperienza sui circuiti che visiterà sicuramente molto presto. Vincitore di una gara a Castelletto all’inizio della stagione e sul podio un mese dopo a Siena, ha vinto di nuovo a Sarno all’inizio di luglio. Classificato 6 ° nelle due gare di Adria su una pista bagnata, Alex ha chiuso in grande stile in Val Vibrata a settembre con un notevole recupero in terza posizione. Questo è lo stesso posto che ha ottenuto nella classifica finale del campionato italiano. Molto bene!

12 anni: l’età per la Junior!

Per i piloti della categoria Mini, la finale della International Rok Cup dal 9 al 12 ottobre è un evento molto importante e Alex Powell ha già iniziato i suoi preparativi per questo grande evento. Ha anche partecipato a un evento Rotax Challenge nel New Jersey, USA. Ha guidato la gara fino a quando una collisione lo ha costretto a rinunciare.

Alla fine della stagione, mentre Alex ha appena compiuto 12 anni il 18 settembre, sarà tempo di scoprire la categoria Junior prima di una stagione 2020 molto attesa. In Junior ci sono due importanti competizioni ufficiali di Karting FIA, il campionato europeo e il campionato del mondo, che hanno visto competere tutti i grandi piloti di Formula 1 negli ultimi anni. Una sfida molto attesa per il guidatore giamaicano ben motivato!