Vittoria con brio per Alex Powell

Karting, POWELL ALEX, 60 Mini, JAM, ENERGY CORSE / TM RACING / VEGA, Energy Corse SRL, WSK – Final Cup, LONATO, International Race, © KSP Reportages

“Tradotto con il traduttore di Google”

La stagione 2018 del Karting sta procedendo molto positivamente per Alex Powell. Il giovane pilota giamaicano continua ad aumentare il suo livello di prestazioni gara dopo gara, con il supporto inestimabile del team di Energy Corse. Corse in 60 Mini sul circuito di Lonato, Powell ha iniziato con successo la WSK Final Cup, una serie internazionale molto competitiva in Italia in tre incontri da ottobre a novembre.

Migliorando sempre …

Alla finale della Rok Cup International, Alex Powell sapeva di essere vicino alla vittoria, visto che un distacco di soli 48 millesimi lo aveva costretto ad accontentarsi del 2 ° posto. “Dall’inizio dell’anno, Alex ha lottato per i primi posti mentre affronta piloti più esperti,” ha dichiarato il team manager Mick Panigada. “Quello che sta facendo è molto impressionante per la sua giovane età e il suo Vice-Campionato Rok Cup rimane un grande risultato”.

Tornando pochi giorni dopo al luogo di questa impresa, a Lonato, la speranza giamaicana questa volta aveva l’obiettivo di fare ancora meglio e vincere. Lo ha fatto, e in che modo!

Alex fa affidamento sul team di Energy Corse

Veloce nelle prove libere, Alex ha ottenuto un eccellente 4 ° in prove cronometrate, con 95 piloti! Ha poi impressionato durante le sue Qualifying Heats, vincendo quattro su quattro, di cui due con il giro più veloce della gara. Il team di Energy Corse ha svolto un ruolo importante nella preparazione del pacchetto Energy-TM del pilota giamaicano alla perfezione.

“Oltre ad essere veloce, Alex ascolta i tecnici che lavorano con lui”, ha detto Mick Panigada. “Queste gare internazionali sono difficili da gestire per un giovane pilota, ma siamo qui per aiutarlo e consigliarlo”. L’abilità di Energy Corse è stata confermata nella Prefinale A, dove Alex Powell ha aggiunto un altro nuovo successo e un altro record sul giro.

Partendo dalla pole position in Finale, Alex non ha ceduto alla pressione e ha concluso il primo giro in testa. Veloce e costante, è riuscito ad allargare il divario. Nessuno riuscirà a privarlo della sua magnifica vittoria. “Non potrei sognare di iniziare meglio la WSK Final Cup”, ha detto Alex, quando ha ricevuto il trofeo sul gradino più alto del podio. “Farò di tutto per rimanere su questa strada e mantenere il 1 ° posto nel complesso …”