Morte accidentale del giovane pilota Konstantin Kapetanidis

Morte accidentale del giovane pilota Konstantin Kapetanidis

Konstantin Kapetanidis, pilota tedesco di 19 anni, che dallo scorso anno correva nelle competizioni internazionali nella categoria KZ2, era iscritto nel Campionato Europeo FIA Karting 2020 – KZ2 e la prossima settimana avrebbe dovuto prendere parte alla prima Gara sul circuito di Adria con il team Novalux di Michele Lenzo al volante di una Lenzokart / TM Racing / Vega.

Konstantin è morto in un incidente in moto giovedì 6 agosto 2020. Konstantin è stato molto apprezzato nel panorama delle gare di karting. La CIK-FIA porge le sue più sincere condoglianze al padre, che lo ha accompagnato a tutte le gare, alla sua famiglia e ai suoi cari.