Il Covid-19 colpisce anche il mondo del karting

Il Covid-19 colpisce anche il mondo del karting

L’emergenza Covid-19 ha purtroppo toccato da vicino anche le famiglie di membri della comunità del motorsport e del karting in particolare.

È dei giorni subito dopo Pasqua la notizia della tragica scomparsa, proprio a causa di complicanze dovute al virus, del padre di Ricky Flynn, proprietario di Ricky Flynn Motorsport, uno dei team più blasonati del paddock internazionale.
Pochi giorni dopo, invece, stando a quanto appreso dal sito russo SportBoxRU, anche il padre di Robert Shwartzman, Mikhail, è venuto a mancare sempre nelle medesime circostanze.
Robert Shwartzman ha iniziato a correre all’età di 5 anni e, terminata la sua lunga carriera in kart nel 2013, ha continuato a scalare i ranghi del motorsport fino a diventare membro della Ferrari Driver Academy e vincere la prima edizione del campionato FIA Formula 3 con Prema Powerteam.

TKART e tutti i suoi lettori partecipano al grave lutto che ha colpito Ricky Flynn e Robert Shwartzman ed è a loro e a tutti i famigliari che vanno i nostri pensieri le nostre condoglianze.