Formazione e programma rafforzati per il team Parolin Motorsport

Formazione e programma rafforzati per il team Parolin Motorsport

Prima novità del 2021, la squadra gare ufficiale della Parolin Racing Kart cambia nome e diventa Parolin Motorsport Srl, una struttura gare a tutti gli effetti. Dopo i numerosi successi nelle categorie Mini, OK-Junior e OK, Parolin fa il suo grande ritorno nella KZ armato di grandi ambizioni. La formazione Parolin Motorsport avrà nel suo organico un totale di diciotto piloti provenienti da tredici paesi diversi e impegnati nelle quattro categorie internazionali mentre la collaborazione tecnica proseguirà con TM Racing.

“Parolin Motorsport Srl incarna la nostra volontà di svolgere un ruolo di primo piano in tutte le categorie internazionali valorizzando la qualità dei nostri telai”, spiega Marco Parolin. “Abbiamo lanciato la nostra squadra nel 2016 nella categoria KZ prima di riorientarci verso le categorie più giovani. Abbiamo quindi contribuito a formare numerosi piloti promettenti a partire dalla Mini, per poi arrivare alla OK-Junior terminando con la OK. È arrivato ora il momento di completare il nostro impegno sportivo nella KZ. La ricerca delle migliori performance è essenziale per un fabbricante di telai come noi e il susseguirsi delle gare ci ha portato a migliorare continuamente la nostra produzione. Si tratta anche di uno strumento di promozione del nostro marchio assolutamente insostituibile sul quale contano i nostri distributori sparsi in tutto il mondo.”

Mini: come imparare a gareggiare
Categoria molto competitiva per i giovani tra gli 8 e i 12 anni, la Mini ha permesso a Parolin di ottenere numerosi successi da alcuni anni diventando un marchio indispensabile fortemente rappresentato. Nel 2021 Parolin Motorsport si appoggerà sulle competenze riconosciute dello spagnolo Christian Costoya, dell’americano Matias Orjuela, recente vincitore della Florida Winter Series e sul promettente svedese Oliver Kinnmark. I Rookies Angelo Blanco (ITA) e Simas Baciuska (LTU) faranno il loro debutto nella Mini.

Junior, l’anticamera dei campioni
Vari piloti formati con Parolin nella Mini continuano il loro percorso nella OK -Junior. Il pilota degli Emirati Arabi Uniti, Rashid Al Dhaheri, è già riuscito a fare una bella stagione 2020 tra i junior, con un secondo posto importante nella serie Champions of the Future a Portimao nella continuità dei suoi successi nella Mini nella WSK Super Master Series e WSK Euro Series l’anno scorso. Il russo Maksim Orlo effettuerà la sua seconda stagione nella Junior con Parolin. L’americano Kai Sorensen, vincitore della Florida Winter Series 2021 nella X30 Junior, e il lussemburghese Guillaume Bouzar restano fedeli a Parolin, mentre il francese Enzo Deligny raggiungerà Parolin Motorsport per la sua prima stagione completa a questo livello.

OK, la categoria di punta
Pilota All Road Management reclutato dalla Ferrari Driver Academy, l’australiano James Wharton continua ad affidarsi a Parolin nel suo cammino verso il vertice. Per il suo terzo anno con Parolin, l’italiano Valerio Rinicella proseguirà nella OK la sua bella progressione registrata nella OK-Junior l’anno scorso come miglior rookie del Campionato europeo e quarto in classifica generale. Pilota esperto e di talento, l’italiano Danny Carenini si unirà a Parolin Motorsport nella OK, forte del suo titolo di Campione italiano X30 2020. Il messicano Jesse Carrasquedo, membro della Sergio Perez Academy, disputerà la sua quinta stagione con Parolin facendo il suo debutto nella OK al fianco del rookie Arnur Shabdar, proveniente dal Kazakistan.

Ritorno prepotente nella KZ
Entrato a far parte della squadra Parolin nella scorsa stagione, l’italano Lorenzo Travisanutto girerà per la prima volta nel 2021 al volante di un kart con cambio dopo aver conquistato numerosi prestigiosi titoli nella OK. Pilota conosciuto in Italia e a livello internazionale, l’italiano Francesco Celenta ritroverà il telaio Parolin che gli aveva già permesso di distinguersi nel 2014 e nel 2015. Entrato a far parte della squadra ufficiale non nasconde le sue ambizioni di vittoria. Infine, l’ucraino Slavik Putiatin spera di concretizzare il suo potenziale con dei successi dopo i suoi numerosi colpi di scena nella KZ2.

Le prove della WSK Promotion fanno parte del programma 2021 di Parolin Motorsport così come le gare preparatorie della Champions of the Future, prima di raccogliere la sfida dei Campionati europei e del mondo FIA Karting.

Piloti ufficiali 2021

MINI 60
Angelo Blanco 🇮🇹
Simas Baciuska 🇱🇹
Christian Costoya 🇪🇦
Oliver Kinnmark 🇸🇪
Matias Orjuela 🇺🇸

OK-Junior
Rashid Al Dhaheri 🇦🇪
Guillaume Bouzar 🇱🇺
Enzo Deligny 🇫🇷
Maxim Orlov 🇷🇺
Kai Sorensen 🇺🇸

OK
Danny Carenini 🇮🇹
Jesse Carrasquedo 🇲🇽
Valerio Rinicella 🇮🇹
Arnur Shabdar 🇰🇿
James Wharton 🇦🇺

KZ
Francesco Celenta 🇮🇹
Slavik Putiatin 🇺🇦
Lorenzo Travisanutto 🇮🇹

Press Release © Parolin Motorsport