Magazine | Prima Analisi
Electric olympic future: il primo kart racing elettrico sviluppato in russia0%

ELECTRIC OLYMPIC FUTURE: IL PRIMO KART RACING ELETTRICO SVILUPPATO IN RUSSIA

Nel sempre più attivo settore della mobilità elettrica, irrompe il progetto del primo kart racing elettrico della Russia, con ricarica ultra veloce in 6 minuti. Portato avanti dall’Associazione del trasporto elettrico, connesso e senza conducente, con il supporto del racing team italiano baby Race

Leggi tutto
PROGETTO
ACCESSORI
PROGETTISTI
IL PARERE
VALORE AGGIUNTO
SCHEDA TECNICA

Nel mese di giugno 2019, all’International Economic Forum di S. Pietroburgo, l’AETI (Association of electric, unmanned and connected transport and infrastructure development – Associazione per lo sviluppo delle infrastrutture e del trasporto elettrico, senza equipaggio e connesso) ha presentato un kart racing dotato di motore elettrico. Il progetto è stato esposto nell’Innovation Space, l’area dedicata al dialogo, il dibattito e la discussione con i maggiori esperti delle ultime tendenze del settore dell’innovazione e della trasformazione digitale.

Il progetto ha utilizzato avanzate tecnologie russe nel campo del trasporto elettrico, e l’unità motoristica è stata testata dai piloti del racing team italiano Baby Race.

TELAIO
ACCESSORI
PROGETTISTI
PARERE
VALORE AGGIUNTO
SCHEDA TECNICA

Il progetto ha incluso l’utilizzo di diverse componenti appositamente fabbricate per l’occasione:
• Un motore senza spazzole ad alte prestazioni

• Un sistema attivo di bilanciamento delle batterie al litio (BSM)

• Un supercaricatore per batterie LTO (litio-titanato) con ricarica ultraveloce in 6 minuti

• Un sistema di telemetria e raccolta dati a distanza, oltre a un sistema di controllo della trazione del kart che si adatta a piloti di qualsiasi livello.

Ma il progetto non si ferma qui e in vista del Karting World Championship, che si terrà a settembre 2019 in Finlandia, il team Electric Olympic Future si sta preparando per la presentazione di un nuovo modello di kart elettrico modificato e ancora più avanzato.

TELAIO
ACCESSORI
PROGETTISTI
PARERE
VALORE AGGIUNTO
SCHEDA TECNICA

Nell’arco di pochi anni il progetto ha riunito un team di specialisti con un’estesa esperienza riguardo i veicoli e i kart elettrici e le stazioni di ricarica, riuscendo a raccogliere un insieme di competenze pratiche davvero unico. Oggi la squadra è composta da esperti provenienti da 14 diversi Paesi come Portogallo, Paesi Bassi, Slovenia, Stati Uniti, Germania e Cina, che consentono ad AETI di generare competenze internazionali in tutti gli ambiti connessi con gli sport racign, le infrastrutture legate alla ricarica e i mezzi di trasporto con alimentazione alternativa.

Inoltre, grazie alla collaborazione del racing team italiano Baby Race, i kart vengono testati da piloti professionisti, i cui feedback consentono di conferire ai mezzi le loro caratteristiche di guida uniche e verificare l’affidabilità delle prestazioni.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO... E ALTRI
Abbonati adesso: solo 39,99 / 365 giorni / 450+ articoli
TKart Magazine
  • icone_icon-1-1 Multi dispositivo
  • icone_icon-2-1 Oltre 15 canali tematici
  • icone_icon-3-1 Ti abboni oggi e hai accesso anche a tutti i vecchi articoli
  • icone_icon-4-1 Continui aggiornamenti
  • icone_icon-5-1 Valido 365 giorni dall'attivazione
Dicono di noi
TKart Magazine
Registrati ora per un tour gratuito di 24 ore
*Campi richiesti

Registrati, inserisci i dati della carta di credito e prova gratis TKART Magazine per 10 giorni

  • Non avrai alcun addebito fino al termine della prova gratuita
  • Interrompi la prova quando vuoi, senza impegno
Continue Cancel

CRG HERON PLUS: IL KART CAMPIONE EUROPEO CON LEWIS HAMILTON NEL 2000