UNA POMPA DI CONTROLLO PER I CARBURATORI A MEMBRANA

1
2
3
4

Se il motore del kart non sale di giri e la carburazione è instabile, potrebbe essere usurata la membrana del carburatore. La pompa di controllo permette una verifica semplice e immediata. È uno dei tanti accessori che possono essere sempre utili nella vita di un kartista

1 POMPA CONTROLLO CARBURATORI A MEMBRANA

Il carburatore a membrana permette di regolare la carburazione in pista. Quando, però, le membrane sono usurate, iniziano i problemi: il motore non sale di giri e la carburazione risulta instabile. Come capire se il problema è il carburatore? Per esempio usando la pompa di controllo: uno strumento che permette di verificare le pressioni di apertura e chiusura, grazie al quale stabilire se il carburatore compie correttamente il suo lavoro.

Prezzo indicativo


100 euro

Per comprarlo: www.racingkart.it

2 SUPPORTO TUBO RADIATORE

Il tubo dell’acqua che va dal motore al radiatore passa inevitabilmente dietro il sedile del pilota. Pe rfissarlo, in genere, si utilizzano le fascette che, però, possono rischiare di ostruire il passaggio dell’acqua e sono più scomode da tagliare una volta che si deve rimuovere il tubo. Ben più pratico e comodo è, invece, il nuovo accessorio di casa Righetti Ridolfi: un supporto per il tubo radiatore, semplice da fissare, che permette di togliere il tubo in velocità, senza dover compiere alcuna operazione.

Prezzo indicativo


n.d.

Per comprarlo: rivenditori Righetti Ridolfi