Scegli la lingua.
Tkart magazine

Come Fare a | Rimettersi in forma per tornare al volante del kart dopo una lunga pausa

go down go up

COME FARE A… RIMETTERSI IN FORMA DOPO UNA PAUSA

INTRO

In genere è dopo la pausa invernale che i kartisti iniziano a pensare a come rimettersi in forma per presentarsi preparati all’appuntamento con il ritorno in kart. Ma, siccome la vita è imprevedibile, non è detto che la stessa situazione non si possa presentare anche dopo una vacanza, una pausa di riflessione e persino dopo un lockdown. Quale che sia il motivo, la ripresa dell’allenamento dopo una pausa è un momento fondamentale per costruire uno stato di forma che sostenga il pilota una volta ripresa l’attività, anche perché quando le gare iniziano a susseguirsi una dietro l’altra, il tempo per allenarsi è difficile da trovare. Con l’aiuto di Riccardo Ceccarelli, medico fondatore di Formula Medicine e specializzato nella preparazione dei piloti, vediamo qualche consiglio per rimettersi in forma.

1 CORPO E MENTE

In linea generale, non bisogna mai stancarsi di ripeterlo, l’allenamento di un pilota non deve mai essere inteso solo dal punto di vista fisico: la componente psichica è altrettanto importante, influenzando (molto) la frequenza cardiaca e, di conseguenza, la resistenza allo sforzo in una competizione. Quindi, un atleta, per essere vincente, dovrà allenare sia i muscoli sia il cervello: come dicevano i latini: “mens sana in corpore sano”. La preparazione ideale può essere divisa in tre fasi, definite mesocicli, ciascuna delle quali può durare dalle 2 alle 5 settimane: nel primo mesociclo si presta attenzione alla condizione fisica generale; nel secondo si aumentano i carichi di lavoro anche in base ai test cui viene sottoposto l’atleta; nel terzo si ottimizzano gli sforzi fatti e si lavora sulla frequenza cardiaca. Questo il percorso ideale.
Molto spesso, però, il tempo a disposizione non è così tanto e, di conseguenza, bisogna accorciare la preparazione e calibrarla in ottica del primo impegno in pista: 10 - 15 giorni possono essere abbastanza per costruire una buona base di preparazione e rimettersi al volante del kart non del tutto impreparati.

Continua a leggere il tuo articolo

Non perdere tempo: registrati ora per un free tour di 24 ore. Articoli illimitati.

Inizia il tuo free tour di 24 ore
Non è richiesta la carta di credito
o
Salta il free tour e diventa un membro di TKART Magazine.
  • Continui aggiornamenti
  • Contenuti interattivi (360°, Video, Gallery, ecc)
  • 15 rubriche
  • Più di 500 articoli approfonditi
  • Accesso a tutto l’archivio
  • Disponibile in italiano, inglese e spagnolo
  • Accesso da desktop e mobile
Abbonati