WSK Super Master Series, Lonato – Finale KZ2: Miracolo di Palomba

L’italiano vince una finale che per poco rischia di non correre. Il pilota Birel Art Racing si porta in testa al campionato seguito dal compagno di squadra Irlando e dal Fabian Federer

Giuseppe Palomba (Birel Art Racing – Birel Art – TM Racing)

Pneumatici: Vega

  • Giuseppe Palomba (Birel Art Racing – Birel Art – TM Racing) vince una finale alla quale rischia addirittura di non partecipare. L’italiano è fuori gara dopo poche curve dallo start, ma rientra in gioco grazie a una bandiera rossa dovuta a un capottamento di Tormen Marco Tormen (FD Motors – Praga – TM Racing). 
  • Al secondo start, Palomba supera subito il suo compagno di squadra Alex Irlando Birel Art Racing – Birel Art – TM Racing) e vola verso la vittoria.
  • Alle sue spalle rimangono Irlando, Jeremy Iglesias (Formula K Racing Team – Formula K – TM Racing) e Fabian Federer (SRP Racing Team – Maranello – TM Racing) a darsi battaglia. La spunta Feder, secondo, seguito da Irlando e Douglas Lundberg (Novalux Racing Team – Lenzokart – TM Racing) che riesce a superare Iglesias che chiude quinto. 
  • Riccardo Longhi (Birel Art Racing – Birel Art – TM Racing), uno dei protagonisti assoluti del weekend, paga una prefinale iniziata a centro gruppo e costellata di contatti che non gli permettono di andare oltre la 24esima posizione al via della finale, che 8°, ma penalizzato di 5 secondi finisce 10°. 
  • Le prefinali mietono altre due vittime eccellenti. Giacomo Pollini (NGM Motorsport – Formula K/TM Racing) finisce fuori gara a causa di un contatto con un doppiato nella sua prefinale quando era in testa.
  • Matteo Viganò (Leclerc by Lennox Racing – Birel Art – TM Racing) viene subito messo fuori gara per un contatto. Cerca la rimonta ma si ritira e quindi anche lui non accede alla finale. 
  • Bene figurano due outsider, Tom Leuillet (Praga Racing Team – Praga – TM Racing) e Viktor Gustafsson (Leclerc by Lennox Racing – Birel Art – TM Racing). Due piloti tutto sommato giovani rispetto ai più esperti e quotati nomi della categoria, ma che si piazzano in rispettivamente in sesta e settima posizione.

Risultati completi

 

 

©Photo: Sportinphoto