WSK SUPER MASTER SERIES: KFJ, RAUCCI IN POLE

WSK SUPER MASTER SERIES: KFJ, RAUCCI IN POLE

HOT NEWS – TKART — La KFJ probabilmente è stata, in questa prima fase di qualifica, la categoria più equilibrata di questa WSK Super Master Series.

Nel gruppo uno sono ben 24 i piloti che si possono incontrare nel tempo di un secondo. Nel secondo gruppo invece nello stesso tempo ce ne sono “solo” 20. Calcolando che quello di Sarno è uno dei tracciati più lunghi a livello internazionale con la conseguente riduzione delle distanze, il tutto diventa ancora più significativo. La pole position va a Giuliano Raucci (Energy/TM). Anche in questa categoria chi è sceso in pista per primo è andato più veloce. Solo il tredicesimo tempo, infatti, è quello registrato da un pilota dell’altro gruppo, il cinese Ye Yifei (Art GP/TM). Chi avuto un riscatto, rispetto alla WSK Champions Cup, è Devlin De Francesco (Tony Kart/Vortex) è suo il secondo tempo assoluto. Bene, ottenendo terzo e quarto tempo, anche Daniel Ticktum (Zanardi/Parilla) e Enaam Ahmed (Fa Kart/Vortex). Quest’ultimo ha avuto la meglio sul compagno di squadra, subito dopo, Max Fewtrell (Fa Kart/Vortex): un ipotetico passaggio di consegne rispetto alla finale della WSK Champions Cup, dove Fewtrell sembrava essere il cavallo di razza della scuderia di Ricky Flynn. Da segnalare anche Jacopo Gheno (Tony Kart/TM), un pilota privato arrivato sesto.

Per la classifica completa clicca qui.