WSK Euro Series, OK: Hammer time per Dexter Patterson a Lonato

Dexter Patterson ha decisamente dominato il weekend nelal classe OK durante il terzo round della WSK Euro Series al South Garda Karting di Lonato (Italia). Patterson ha vinto davanti a Travisanutto e Thompson.

Come nelle prove di qualifica, stamattina Dexter Patterson (KR / Iame / Bridg) prosegue con il suo ottimo passo, dominando la prefinale A. Il pilota del Sauber Karting Team viene messo sotto pressione da Gabriele Mini (Parolin / TM Racing / Bridg), l’unico pilota in grado di battere lo scozzese questo fine settimana. L’italiano, però, si deve ritirare dopo l’esposizione della bandiera nera con disco arancione proprio durante la Prefinale. Un risultato, questo, che compromette le speranze di vittoria del titolo del pilota Parolin Racing.

Nel frattempo, Joshua Dufek (KR / Iame / Bridg) completa una doppietta per Sauber Karting, dopo una grande rimonta dal settimo posto.

Nella prefinale B, Dino Beganovic (Tony Kart / Vortex / Bridg) deve gestire l’iniziale leadership del pilota del vivaio Red Bull, Harry Thompson (FA Kart / Vortex / Bridg). Ma per lo svedese, alla fine, arriva la vittoria.

In finale, come è successo durante l’intero weekend, Dexter Patterson domina dallo spgnrsi delle luci del semaforo, fino alla bandiera a scacchi. Lo scozzese vince con quasi quattro secondi di vantaggio su Lorenzo Travisanutto, secondo.

La battaglia per il secondo è stata un po’ il punto centrale della gara. All’inizio, è Joshua Dufek a conquistare il secondo posto. Il pilota svizzero non riesce però a mantenere il ritmo del suo compagno di squadra e, a metà gara, Lorenzo Travisanutto lo supera e la stessa cosa fa Harry Thompson. Ottenendo così il terzo gradino del podio.

Durante la gara succedono tre incidenti, principali. All’inizio il pilota della RS Schumacher Racing Leandro Anderruti (IPKarting / Iame / Bridg) quasi perde il controllo del suo kart in curva 1, con Alekseenkov Grigoriy (Tony Kart / TM Racing / Bridg) che si rititra. Poi anche Kirill Smal (Tony Kart / Vortex / Bridg) e Matheus Morgatto (Tony Kart / Vortex / Bridg) entrano in contatto esi ritirano. Infine, Anderruti e Jace Gessel (Tony Kart / Vortex / Bridg) si toccano nella penultima curva.

Nelle classifiche della serie Euro, Lorenzo Travisanutto lascia Lonato al comando del campionato con 215 punti. Seguono l’italiano, nell’ordine: Dino Beganovic – 196 punti, Dexter Patterson -190 punti e Dilano Van T’Hoff – 120 punti.

Nella classifica del Campionato Italiano Beganovic mantiene il comando con 180 punti, 41 punti in più rispetto a Patterson.

L’ultima tappa della WSK Euro Series si terrà ad Adria Karting Raceway la prossima settimana.

Final Results

PH: Sportinphoto