WSK Euro Series, KZ2: Ardigò vince e conquista il campionato

0
WSK Euro Series, KZ2: Ardigò vince e conquista il campionato

Marco Ardigò lo ha fatto ancora, l’italiano conquista un altro titolo nella sua lunga carriera in karting. Questa volta è la WSK Euro Series nella classe KZ2, dopo aver conquistato la vittoria nel round finale al South Garda Karting di Lonato.

Di solito è difficile fare un pronostico per la KZ2, quando si parla di vittoria finale in campionato. E così è stato anche in questa occasione.

Nelle manche di qualificazione il migliore pilota, oltre che leader del campionato, è Simo Puhakka (Tony Kart / Vortex / Bridg). Il finlandese, però, non riesce a resistere alla pressione del suo compagno di squadra Marco Ardigò (Tony Kart / Vortex / Bridg) che lo batte di poco nella pre finale A.

Nel frattempo, in prefinale B, Anthony Abbasse (Sodikart / TM Racing / Bridg) che parte in pole ed è leader di campionato, ha un incidente che gli preclude l’accesso in finale. La pre finale viene vinta da Matteo Viganò (Tony Kart / Vortex / Bridg).

Anche la finale è particolarmente concitata. Nel primo giro, Giuseppe Palomba (Crocpromotion / TM Racing / Bridg) entra in contatto con Simo Puhakka, che è costretto al ritiro.

Il pilota Tony Kart ha a questo punto bisogno di un miracolo per provare a vincere il titolo. Ma il suo compagno di squadra, Marco Ardigò, rimane stabile in testa alla gara, dominando la finale. Proprio il risultato di cui l’italiano aveva bisogno per vincere il campionato.
La battaglia per il secondo posto si concentra tutta nel sorpasso che Marjin Kremers (Briel ART / TM Racing / Bridg) mette a segno su Matteo Viganò, con Emilien Denner (Sodikart / TM Racing / Bridg) che approfitta anche lui di questa mossa sorpassando l’italiano e conquistando così il terzo gradino del podio.

Ardigò con la vittoria conquistato il campionato davanti a Puhakka che termina il secondo posto. Marjin Kremers completa il podio del campionato.

Podium Championship

Lonato Final Results
Championship Results

PH: Sportinphoto