Vortex e Aron Campioni Europei 2018 della categoria OKJ in Francia

Aron ha portato in vetta i motori Vortex sul circuito di Essay, diventando Campione Europeo OKJ

Paul Aron ha portato in vetta i motori Vortex sul circuito di Essay, diventando Campione Europeo 2018 della categoria OKJ

OKJ – MOTORE DDJ
L’atto finale del CIK-FIA Karting European Championship destinato alle categorie monomarcia OK e OKJha riservato grandi soddisfazioni per i motori Vortex, scesi in pista nel weekend 2-5 agosto sul circuito francese di Essay. La pista transalpina, infatti, ha premiato l’impegno di Paul Aron, che grazie a una sapiente gestione della finale della categoria OKJ è riuscito a conquistare il Titolo di Campione Europeo 2018. Il suo fine settimana è iniziato con il quinto tempo in qualifica, dal quale ha saputo mettere in bacheca due secondi e un terzo posto che gli hanno permesso di scattare dalla settima casella nella gara decisiva. Qui il pilota estone del team Ricky Flynn Motorsportha tenuto a bada i suoi avversari ed è transitato sotto la bandiera a scacchi in unaquinta posizioneche si è rivelata alla fine sufficiente per salire sul gradino più alto del podio della classifica di Campionato. Vortex, inoltre, ha riscosso anche altri importanti successi, a partire dalla scelta dei motori DDJda parte di 28 piloti su 67 verificati (42%). Nelle heat eliminatorie l’autore della pole position (46”274) Nikita Bedrin (Tony Kart Racing Team)e Kai Askey (Ricky Flynn Motorsport) si sono poi distinti per aver centrato tre vittorie ciascuno, alle quali sono seguite le affermazioni singole di Luca Griggs (Lennox Racing Team), Zak O’Sullivan (Ricky Flynn Motorsport) e dei due portacolori del Tony Kart Racing Team, Laurens Van Hoepen e Josep Maria Martì. Con questi risultati sono stati quattro i piloti a portare i motori Vortex nella Top 10 che ha concluso le manche di qualifica, vale a dire Bedrin, Askey, Aron e O’Sullivan. In finale, invece, cinque piloti sono arrivati nei primi dieci equipaggiati con i nostri DDJ: nell’ordine Zak O’Sullivan, il Campione 2018 Paul Aron, Kirill Smal, Thomas Ten Brinke e Dino Beganovic.

OK – MOTORE DDS
Ottime prestazioni dei motori Vortex anche nella categoria Senior, dove i nostri DDJ hanno rappresentato la scelta di ben 28 piloti su 64 presenti nella entry list del venerdì (44%). Tra questi il più concreto è stato il britannico Harry Thompson (Ricky Flynn Motorsport), autore del secondo tempo in qualifica (45”369) e di ben quattro vittorie di heat che gli hanno garantito il secondo posto al termine della finale di categoria, ampiamente sufficiente per assicurarsi il Titolo di Vice-Campione Europeo 2018 della categoria OK. Durante il fine settimana hanno brillato anche Nicklas Nielsen (KSM Schumacher) e Rasmus Joutsimies (Ward Racing), bravi a mettere in bacheca rispettivamente due affermazioni e un trionfo nelle manche eliminatorie. Assieme a Zane Maloney (Ricky Flynn Motorsport)questi tre piloti hanno confermato la competitività dei motori Vortexcentrando la Top 10 al termine delle heat di qualifica. Equipaggiato con i nostri DDS, Tijmen Van der Helm (KSM Schumacher) si è poi aggiuntoin finale, per un totale di cinque piloti su dieci a tenere alto il nome cinque piloti su diecia tenere alto il nome e le prestazioni dei nostri prestazioni dei nostri DDS marchiati Vortex.