Ultima prova Trofeo Karting Lucano 2017 – report

d'alessandro-marzulli-chiarelli

[divider style=”dotted” top=”10″ bottom=”20″]
Si è concluso Domenica 2 Luglio il TROFEO KARTING LUCANO 2017 (TKL) sull’impianto Orsoleo di Roccanova (pz), ospitante tutte le prove previste da calendario avendo avuto l’Organizzazione un forfait da parte delle altre piste Lucane poco attente a questa disciplina in forma ufficiale e regolamentare.

[divider style=”dotted” top=”10″ bottom=”20″]

[one_half]

[dropcap]D[/dropcap]iscreta la partecipazione a questo evento che vedeva la validità anche del Regionale di zona 8 ACI SPORT che ricopre Puglia/Basilicata/Calabria alla 4° prova cosi’ come 4° e ultima del TKL, assenti un bel numero di partecipanti Lucani forse scoraggiati per la terza prova consecutiva nello stesso impianto, forse il periodo caldo, resta il fatto che il TKL2017 si chiude in sordina con problematiche diverse accorse lungo tutto l’anno tra perdita di sponsor e collaboratori, problematiche con le piste e le omologhe, discontinuità dei Driver, conflitti palpabili ma in effetti inesistenti con le Regioni limitrofe oltre alla poca sportività di molti presunti Piloti, hanno fatto si che lo stesso Campionato si chiudesse addirittura in anticipo ma solo per premiare i costanti ed assidui partecipanti, questo ha provocato un lavoro coraggioso da parte dell’Organizzazione facendo si che si mantenesse tutto quello che si era promesso ad inizio anno nonostante gli enormi sforzi economici e la difficoltà a portare avanti quanto prefissato anche se in maniera molto blanda e non per quanto educato.
La gara si svolge in una giornata con temperature altissime mettendo a dura prova mezzi e Piloti che portano a casa i riconoscimenti previste e rispettivamente; i Potentini Luca Calace nella 60 Mini di scaduta omologa e Pierluigi Muliere nella 60 mini nuova omologa, mentre nella Entry Level la spunta il piccolo Calabrese Guglielmo De Leo in netta crescita confidenziale con il mezzo, nella KZ2 confermata classe regina, il Pugliese Alberto La Gala ha la meglio in finale sul Calabrese Simone Iaquinta, entrambi due grossi nomi del Motorsport Italiano, a seguire, il Lucano Vincenzo Durante assiduo e costante frequentatore del TKL, nella KZ3 Junior non poteva fare meglio l’astro nascente Made in Basilicata Pietro Agoglia che ha fatto suo il gradino più alto del podio seguito come un’ombra dal vincitore dell’edizione

[/one_half]

[one_half_last]
2016 Christian Sarli, nella KZ3 Under la spunta il fortissimo Pilota di Fasano Giuseppe Marzulli super assistito dal suo Team, a seguire, rientro molto positivo del Ferrandinese Francesco D’Alessandro, a chiudere il podio il Calabrese Alessandro Chiarelli, la KZ3 Over la fa sua il Pugliese Vincenzo Cazzorla molto attento e sempre presente in tutti gli eventi Lucani, cosi’ come l’altro Pugliese di Gravina Vito Sportella che ha chiuso al secondo posto, a seguire, il veterano Biagio Turturro anch’esso Pugliese, KZ4, rispettivamente per Rocco Carone primo e Rodolfo Bianchi secondo posto, entrambi Lucani, a finire, la Rotax Max ha visto i nostri “soliti” Driver di ottima caratura come il rientrante Domenico Beneventi e Domenico Telesca, rispettivamente primo e secondo assistiti dallo stesso Team, a chiudere lo sfortunato Driver di Laurenzana Luigi Lepore con qualche problema al suo mezzo.
Questo quanto accaduto in gara, la classifica assoluta 2017 “predica” che il vincitore è Giuseppe Marzulli con un pieno di 90pt. Lo stesso si porta a casa anche un TEST ufficiale con la RADICAL SR4 SUZUKI messo in palio da Autosport Sorrento, al secondo posto Domenico Telesca che con le sue doti di continuità e bravura chiude a 70pt. Il Campionato, vince anche una TUTA Top Kart messa in palio dal Team Goffredo, a 65pt. e terzo dell’assoluto Vito Sportella anche lui con costanza e tanto lavoro, per lui, anche un kit grafiche HYENA.
A questo punto si spera di trovare degli idonei sponsor o collaboratori che ci possano supportare per conoscere la data e il luogo per la Premiazione finale (entro l’anno in corso) con una cerimonia che vedrà anche l’estrazione di tantissimi altri premi e la presenza delle Autorità competenti.

[/one_half_last]
[divider style=”dotted” top=”10″ bottom=”10″]
Tutte le info su www.motoriemotori.org
[divider style=”dotted” top=”10″ bottom=”10″]
[box type=”shadow”] Fonte: www.motoriemotori.org[/box]

[divider style=”dotted” top=”10″ bottom=”10″]