Tony Kart – A Sarno per il titolo Europeo KZ

Il Tony Kart Racing Team punta al titolo con Matteo Viganò nell’ultimo round del FIA Karting European Championship KZ e KZ2 su un circuito che ha già offerto riscontri molto positivi per il nostro materiale tecnico.

È tutto pronto per il secondo e ultimo round del FIA Karting European Championship KZ e KZ2.

Dopo essere stati costantemente in lotta con i migliori nel primo round di Wackersdorf, ci rechiamo per il weekend decisivo del campionato sul Circuito Internazionale Napoli, una delle piste più veloci del panorama internazionale, in cui il collaudato binomio Tony Kart-Vortex ha già messo a segno brillanti performance nella prima metà della stagione.

Matteo Viganò, in particolare, arriva a Sarno forte del secondo posto ottenuto a Wackersdorf e, dunque, in piena corsa per il titolo KZ. Al suo fianco, nella medesima categoria, saranno al via Marco Ardigò e Simo Puhakka, che quest’anno, sul tracciato campano, hanno già lasciato il segno (Marco con un secondo posto nella WSK Super Master Series, proprio davanti a Viganò; Puhakka vincendo la gara della WSK Euro Series).Per il FIA Karting European Championship anche Noah Milell si cimenterà nella categoria con il cambio, su una pista che ha già avuto modo di conoscere nelle categorie monomarcia.

In KZ2 i nostri portacolori saranno ancora una volta Alessio Piccini e David Vidales. Entrambi sono reduci da buone prestazioni nelle imprevedibili condizioni meteo incontrate a Wackersdorf, durante il primo round: Alessio ha ottenuto una vittoria di manche compiendo diversi sorpassi; David ha messo in mostra una notevole costanza di risultati culminata con il 4° posto finale che lascia aperta la possibilità di lottare per il titolo. Sicuramente la confidenza dei nostri piloti con il materiale tecnico OTK a loro disposizione sarà fondamentale in una pista esigente come quella di Sarno.

Le gare che assegneranno i titoli europei potranno essere seguite da tutti gli appassionati attraverso i due portali messi a disposizione dalla FIA: il sito web www.cik-fia-com e l’app ufficiale FIA Karting per iOS e Android. Al live-timing, disponibile per ogni sessione in pista, si aggiungerà, a partire dalle Qualifying Heats del sabato, la diretta streaming, incluse le finali di domenica.