Supertune vince la categoria KA100 Junior all’apertura dell’USPKS questo fine settimana

Supertune vince la categoria KA100 Junior all’apertura dell’USPKS questo fine settimana

È stato un weekend vincente per Supertune al round di apertura della United States Pro Kart Series (USPKS) del 2020. Con quattro piloti in competizione in più classi, Supertune si è presa la scena in KA100 Junior conquistando la vittoria nel main event di domenica. Con Mateo Rubio-Luengo che ha segnato la vittoria, Supertune e Tony Kart hanno iniziato il loro inseguimento del campionato USPKS con il piede giusto.

“Sabato è stata una buona giornata per noi in pista, ma tutti volevamo di più. Abbiamo unito le nostre idee e lavorato duramente per domenica”, ha spiegato Ben Cruttenden. “Migliorando i risultati su tutta la linea in tutte le classi, Mateo e John sono stati in grado di andare due in pista nella KA100 Junior mentre hanno anche migliorato la posizione finale nella categoria X30 Pro Junior.”

Rubio-Luengo che ha ottenuto il miglior risultato di Supertune sabato, ma una penalità per il paraurti ha portato la vittoria della gli ha sottratto la vittoria classe KA100 Junior, portando John Burke, compagno di squadra di Supertune, al quarto posto, mentre Rubio-Luengo era al quinto posto. Tornando in pista domenica, il duo si è scambiato le posizioni ma si è anche spostato in testa alllo sschieramento rivendicando il primo e il secondo posto prima che un’infrazione tecnica su un motore a noleggio facesse scivolare Burke in coda alla classifica . Burke è stato anche il biggest mover nell’evento principale di sabato guadagnando tredici posizioni per guadagnare il suo top-five.

Nella classe X30 Pro Junior, gli stessi due concorrenti sono migliorati dai precedente risultati 11 ° e 27 ° posto per finire l’ottavo e il 12 ° giorno con Burke che ha preso il sopravvento. Mostrando grande velocità per tutto il fine settimana e cercando di lottare per la vittoria, i risultati di X30 Pro Junior di Burke sono stati ostacolati da incidenti in pista che alla fine lo hanno classificato più iindietro di quanto il suo ritmo abbia dimostrato di valere. Continuando ad acquisire esperienza al volante, Haopeng Zhang ha gareggiato nella categoria X30 Pro e ha mostrato un costante miglioramento durante il fine settimana.

Cruttenden ha continuato: “È stato un fine settimana caldo e umido in Indiana, ma abbiamo perseverato e ottenuto i risultati che meritavamo. Questa è stata una grande opportunità per fare esperienza in vista degli eventi nella stessa struttura da qui alla fine dell’anno ed è stato bello essere di nuovo in pista con i nostri amici e concorrenti “.