A Singapore lo show ROK il 2 Dicembre

Il 2 Dicembre si corre un grande appuntamento Rok Cup a Singapore

Il 2 Dicembre si corre un grande appuntamento Rok Cup a Singapore. L’importanza dell’evento ha attirato in pista piloti provenienti da 3 continenti (Asia, Europa e Australia) e provenienti da 12 nazioni. Si chiuderà in grande stile la terza stagione Rok Singapore, in vista di un 2018 che vedrà un campionato ancor più grande. Scopriamo cosa ci attende, grazie all’intervista fatta con l’organizzatore.

  1. Ci dai qualche informazione su questo evento?
    “La prossima gara è su invito e aperta a tutti i piloti del mondo.”

2. Quanti piloti pensate di avere, di quali nazionalità e in quali categorie?
“Avremo circa 90 piloti, sia nazionali che internazionali e in particolare provenienti da: Indonesia, Tailandia, Malesia, Filippine, Cina, Nuova Zelanda, Australia, India, Sri Lanka, Spagna, Regno Unito, oltre ai nostri piloti-ospiti di OTK Italia.”

3. Si tratta di un evento singolo?
“Si, certamente, ma sarà anche il trampolino per il prossimo anno della Serie Rok Cup a Singapore.”

4. Quali premi ci sono in palio?
“Avremo trofei per i primi 5 piloti di ogni categoria e trofei speciali come il premio per il Miglior Giro e per il Maggior Numero di Sorpassi.
Inoltre, chiuderemo con i premi per i Team del Campionato 2017 con circa $20,000 di premi cash.”

5. Quale sarà il format di gara? Ci sarà un gran finale, due finali o che altro?
“Il format sarà il seguente: Manches, Prefinale e Finale.”

6. Come è andato il Campionato 2017 a Singapore?
“Questo è il nostro terzo anno con la Serie Rok Cup a Singapore e la risposta è senza dubbio positiva con un numero sempre maggiore di piloti. In particolare, il numero è sempre in crescita nella categoria amatoriale, la Rok KF1. Inoltre, dal 2016, anno in cui è stato introdotto il motore Rok GP, abbiamo ottenuto un riscontro molto positivo.”

7. Cosa vi aspettate per la Rok Cup 2018?
“Speriamo di avere una stagione avvincente con più piloti di nazionalità diverse.
La Serie prevede 4 prove, con due prove concomitanti nell’area asiatica; infatti, siamo molto orgogliosi di collaborare con Eshark Rok Indonesia e Rok Tailandia per il campionato asiatico 2018.”

8. Ospiterete dei VIP (piloti professionisti o altre stelle della TV)?
“Per il momento non abbiamo alcun piano in questo senso, ma sicuramente abbiamo intenzione di invitare più piloti europei a partecipare al nostro campionato.”

9. Chi sono i favoriti di ogni categoria?
“Mini Rok : Christian Ho (1°), Yevan David (2°)
Junior Rok : Alex Kattoulas (1°), Neo Yong Jie (Rookie dell’Anno)
Senior Rok : Danial N. Frost (1°), Jayden Jin (2°)
Master Rok : Brendan Lim (Campione in carica)”

10. Chi sono le giovani promesse Rok in Asia?
“Danial N. Frost, il nostro pluri-campione della Rok Cup, che in questo momento sta dando ottimi risultati in Formula 4 e Formula 3.”

11. La gara prevista per il 2 dicembre avrà un formato diverso?
“Non proprio, il formato sarà lo stesso delle gare precedenti.”

12. La gara del 2 dicembre può essere considerata la gara più importante a Singapore?
“Sarà senza dubbio una delle competizioni più importanti dell’anno poiché i nostri piloti nazionali sfideranno i migliori factory drivers.”

 

source: Vortex-ROK.com