Schumi, Barrichello e il kart

Non ne hanno avuto abbastanza. I due campioni di Formula 1 non sono mai sazi di motori e continuano a sfidarsi, anche se a distanza, seduti su un kart.

Rubens Barrichello ha partecipato alla prima tappa del Florida Winter Tour a Orlando nella categoria KZ2 su un Tony Kart, lottando come è solito fare e chiudendo al 2° posto in finale. Michael Schumacher è invece stato pizzicato sulla “sua” pista di Kerpen, in Germania, a correre con il team KSM per la “Euro – Winter Pokal” nella categoria KZ2 a bordo del nuovo Tony Kart EVRR: infatti per lui, non solo divertimento, ma anche l’occasione per valutare le ultime modifiche introdotte da Tony Kart (e apprezzate dal campione tedesco). Schumi ha chiuso 2° in gara 1, ma un inconveniente lo ha bloccato in gara 2.
La sfida ha avuto un sapore particolare: i due, infatti, sono stati ex compagni/rivali di squadra in Ferrari. E, anche adesso che corrono in squadre diverse, le ruggini di un tempo sembrano non essere svanite: la prova l’hanno data durante llo scorso Gran Premio di Formula 1 di Ungheria quando il tedesco ha stretto Barrichello verso il muretto facendo una manovra ai limiti del regolamento. Se te li sei persi guarda il video qui sotto.

{youtube}Yo971KDXsbI{/youtube}

Se anche con il kart fossero stati sulla stessa pista, probabilmente ci sarebbero state scintille. A quando la prossima apparizione?