Recupero 2. tappa della WSK Super Master Series 2018 a Sarno (SA) dal 28 marzo al 1. aprile

Recupero 2. tappa della WSK Super Master Series 2018 a Sarno (SA) dal 28 marzo al 1. aprile

Sarno (SA), 24 marzo 2018

Inizia la volata per la WSK Super Master Series.
L’inizio della primavera vede i piloti della WSK Super Master Series in piena lotta verso il traguardo finale, che sul Circuito Internazionale Napoli di Sarno (SA) avrà un doppio evento con bandiera a scacchi conclusiva: il prossimo weekend, dal 28 marzo al 1. aprile, è previsto il recupero della 2. tappa, in condizioni meteo ben diverse dalla copiosa nevicata che ne ha determinato l’annullamento dalla originaria collocazione, lo scorso 4 marzo al circuito di Lonato (BS). Dopo solo una settimana, dal 5 all’8 marzo, sarà la volta della quarta e conclusiva tappa sullo stesso tracciato di Sarno, sul quale saranno incoronati i vincitori definitivi delle classifiche WSK 2018.

Sorpassi in live streaming a Sarno.
Il doppio appuntamento di Sarno è tale anche in video, dal momento che entrambi i weekend avranno la consueta copertura in live streaming dal sito ufficiale wsk.it. Nelle due domeniche delle gare conclusive, 1. e 8 aprile, le immagini dal circuito saranno disponibili a partire, come sempre, dal via delle Prefinali fino alla conclusione delle Finali.

Le classifiche da tenere d’occhio.
Il trevigiano Paolo De Conto (CRG-TM-Bridgestone), nuovo leader in KZ2 con 132 punti, ha alle sue spalle inseguitori di tutto rispetto: con 101 punti è secondo il pilota di Locorotondo (BA) Alex Irlando (Sodi Kart-TM), importante avversario dal quale si attende replica a Sarno, seguito dal bresciano Marco Ardigò (Tony Kart-Vortex), terzo a soli 3 punti. Il tedesco Hannes Janker (KR-Parilla-Bridgestone) resta al comando in classe OK con 144 punti, avvicinato dai piloti che nel precedente appuntamento a Muro Leccese (LE) hanno raccolto i migliori risultati: sono l’inglese Jonny Edgar (Exprit-TM), secondo in classifica con 128 punti, davanti al danese Nicklas Nielsen (Tony Kart-Vortex), terzo a 122. Non troppo fortunato nella Finale di domenica scorsa al La Conca World Circuit, il russo Kirill Smal (Tony Kart-Vortex-Vega) resta leader in OK Junior con 157 punti. Promettono scintille il brasiliano Gabriel Bortoleto (CRG-TM) e il palermitano Gabriele Minì (Parolin-Parilla), che in classifica sono i più vicini a Smal, secondi a pari merito con 121 punti. Il norvegese Martinius Stenshorne (Parolin-TM-Vega) e il bolognese Andrea Antonelli (Energy-TM) si danno battaglia nella classifica 60 Mini, essendo primo e secondo con 150 e 136 punti rispettivamente. Il ceco Tymoteusz Kucharczyk (Parolin-TM) è terzo, ugualmente agguerrito, con 108 punti.