Primi protagonisti della Coppa Italia ACI Karting a Battipaglia

Nelle prove di qualificazione sul Circuito del Sele a Battipaglia le pole position sono di Fusco in KZ2, Filaferro nella 60 Mini, Fasano in KZ3 Junior, Esposito in KZ3 Under, Shiano in KZ3 Over, Albanese nella Iame X30 Junior, Russo nella Iame X30 Senior.

Battipaglia, 16 novembre 2018. Con le prove di qualificazione di venerdì 16 novembre, sul Circuito del Sele a Battipaglia è iniziata la Coppa Italia che domenica 18 novembre assegnerà i titoli delle categorie KZ2, 60 Mini, KZ3 Junior, KZ3 Under, KZ3 Over, Iame X30 Junior e Iame X30 Senior.

Sulla pista salernitana di 1.200 metri intanto le prove di qualificazione hanno decretato i primi protagonisti con gli autori delle pole position: in KZ2 Giuseppe Fusco su BirelArt-Vortex, nella 60 Mini Andrea Filaferro su BirelArt-TM, in KZ3 Junior Federico Fasano su Praga-TM, in KZ3 Under Lorenzo Esposito su Praga-TM, in KZ3 Over Sergio Shiano Di Cola su Maranello-TM, nella Iame X30 Junior Federico Albanese su TK-Iame, nella Iame X30 Senior Vittorio Maria Russo (Tony Kart-Iame).

In prova in KZ2 fra i maggiori protagonisti anche Angelo Lombardo (Parolin-TM), ad appena 80 millesimi di secondo dalla pole position, Pasquale Tellone (Evokart-TM) con il terzo tempo a 0.146 da Fusco, quindi Ciro Mollo (GP-TM) a 0.195 e Luigi Musio (Intrepid-TM), vincitore dell’edizione 2015 e delle ultime due edizioni del Trofeo Nazionale, con il quinto tempo a 0.441.

Nella 60 Mini alle spalle di Andrea Filaferro, che ricordiamo protagonista anche nel Campionato Italiano, si sono piazzati ad un soffio gli Under-10 anni Valerio Proietti (Italcorse-TM) a 0.072 e Giuseppe Capuano (IPK-TM) a 0.132. Fra i migliori anche Antonio Apicella (Energy-TM) con il quarto tempo a 0.167 e Luigi Cozzolino (Evokart-TM) quinto a 0.268.

Nella KZ3 Junior, alla pole di Federico Fasano, si è contrapposto molto bene Francesco Festa (Formula K-TM) a soli 7 millesimi di secondo. Nella KZ3 Under dietro Lorenzo Esposito si è inserito il vincitore della scorsa edizione Simone Ragno (CRG-TM) a 0.196, quindi Mirko Merillo (Maranello-TM) a 0.393, Roberto Fucile (BirelArt-TM) a 0.463, Tommaso Polidori a 0.477. Nella KZ3 Over alle spalle di Sergio Shiano Di Cola si sono piazzati Giuseppe Flagella (BrelArt-TM) a 0.116 e Alberto Cialini (CRG-TM) a 0.253.

Nella Iame X30 Junior insieme al poleman Federico Albanese, protagonista anche nel Campionato Italiano e nel Trofeo Academy CIK-FIA, si sono messi in evidenza Gianluca Costantino (Parolin) a 0.138, Jacopo Giuseppe Cimenes (Evokart) a 0.186, Rocco Mazzola (Tony Kart) a 0.297, e uno dei maggiori interpreti del Campionato Italiano, Francesco Pulito (Top Kart) a 0.298. Nella Iame X30 Senior con Vittorio Maria Russo, poleman e vincitore delle ultime due edizioni, è subito salito in cattedra anche il Campione Italiano 2016 Aleksander Bardas (Top Kart) con il secondo tempo a 0.202. Fra gli attesi protagonisti anche molti altri ottimi interpreti della categoria.

Il programma di sabato 17 novembre prevede le manches di qualificazione dalle ore 9.10, le Prefinali dalle ore 14.00. Domenica 18 novembre le Finali dalle ore 10.30.

Tutti i risultati nel sito www.acisport.it/it/CIK/home.