P1 Engines porta a casa un paio di vittorie al California Prokart Challenge

"I piloti del P1 Engines hanno rimbalzato in testa ai blocchi del quarto round dello scorso weekend"

“Tradotto con il traduttore di Google”

10 luglio 2018 – In programma a Santa Maria lo scorso fine settimana, i P1 Engines ancora una volta hanno raggiunto il gradino più alto del podio nel concorso ProKart Challenge California. Portandosi a casa un paio di vittorie e più podi, la società di preparazione dei motori di livello elite ora ha i suoi obiettivi solo nella seconda metà della stagione 2018.

X30 Senior driver Dante Yu è stato in una striscia vincente dal tardo inizio di Superkarts! USA Pro Tour SpringNationals in Phoenix. Vincendo il quarto round del Pro Tour e il terzo round del ProKart Challenge, Yu non si è fermato qui, dato che la vittoria dell’evento principale dello scorso weekend è durata più di due secondi. Dopo essersi qualificato nella seconda fila e aver corso tra i primi due in pista per le gare di calore, Yu è stato l’uomo da battere nell’evento principale e ha consegnato ai P1 Engines un’altra vittoria.

Il giovane pilota della X30 Senior e il pilota P1 Engines Colby Dubato hanno mostrato un grande passo per tutto il weekend, compresa una corsa impressionante nella prima delle due gare di calore dove ha segnato il giro più veloce della gara. Uno sfortunato DNF in calore, il due ha costretto Dubato a partire dalla coda del campo nell’evento principale che lo ha visto avanzare, passando 13 concorrenti per finire all’11 ° posto mentre girava il secondo giro veloce dell’evento principale. Chance Skaufel ha fatto la sua prima apparizione alla ProKart della stagione 2018 per finire settimo mentre Jarred Korth ha portato a casa un decimo posto al suo primo tentativo di gara Senior.

Il pilota di IAME Micro Swift Logan Chambers ha fatto una bella corsa per tutto il weekend e ha iniziato la giornata qualificandosi terzo. Rimanendo nelle prime tre posizioni per tutto il giorno, Chambers è riuscito a mantenere il podio nell’evento principale, conquistando la bandiera a scacchi in seconda posizione.

Arrivato al secondo posto nel terzo round, Enzo Deligny sarebbe partito quarto round dall’interno della prima fila dopo aver preso la pole position in qualifica. Mentre correva nella top-five per tutto il giorno, Deligny sarebbe arrivato quinto nell’evento principale. Il compagno IAME Mini Swift, Logan Toke, si è qualificato in via ufficiosa in pole position, ma dopo una penalità post-sessione è stato costretto a iniziare il turno uno in sesta posizione. Se ciò non fosse già abbastanza negativo, il primo round-to-wheel del weekend per Toke si sarebbe concluso con un DNF dopo l’incidente del primo corner. Tenendo d’occhio il premio e arrendendosi mai, Toke ha spinto al massimo due per finire terzo. Durante l’evento principale, Toke ha preso il comando in più occasioni e, soprattutto, l’ultimo giro per aggiungere un’altra vittoria al suo curriculum in crescita.

Stu Hayner è stato un altro vincitore nel terzo round del programma ProKart Challenge California che avrebbe proseguito nel punto in cui aveva lasciato a Santa Maria. In competizione tra i primi tre della classe X30 Super Masters, Hayner è salito sul secondo gradino del podio al termine della finale del weekend.

Nella classe X30 Junior, Alan Tang ha concluso la giornata al quinto posto dopo il secondo qualificato.