OKJ: ancora “Hammer time” per Antonelli nella WSK Final Cup

Andrea Kimi Antonelli continua a essere il riferimento della OKJ con la vittoria della WSK Final Cup all’Adria Kart Raceway. L’italiano domina la gara nonostante gli sforzi di Nikita Bedrin, secondo, mentre Kucharczyk completa il podio al terzo posto.

In una pista ancora molto bagnata, i piloti OKJ cominciano le prefinali in condizioni difficili, seppur non sotto la pioggia. Andrea Kimi Antonelli (KR / Iame / Vega) impartisce a tutti un’altra lezione di guida: il pilota della Rosberg Racing Academy vince con quasi 8 secondi di distacco su Nikita Bedrin (Tony Kart / Vortex / Vega), in grado di superare Tymoteusz Kucharczyk (Parolin / TM Racing / Vega) e Martinius Stenshorne (KR / Iame / Vega) nella ultimi giri della gara.

Nella prefinale B, le posizioni dei primi tre rimangono immutate sin dal primo giro, con Robert de Haan (Energy / TM Racing / Vega) davanti a James Wharton (Parolin / TM Racing / Vega) e Arvid Lindblad (KR / Iame / Vega ). Il clou della gara è infatti la rimonta di William Siverholm (Tony Kart / Vortex / Vega), giratosi alla curva 1 e ultimo al termine del primo passaggio ma bravo a qualificarsi per la finale.

In finale, Nikita Bedrin voleva davvero vincere la sua ultima gara OKJ. Il russo prende il comando nelle prime fasi e conduce per alcuni giri fino a quando Antonelli lo agguanta di nuovo e lo sopravanza.

Da qui, Antonelli si invola verso un’altra vittoria dominante in OKJ mentre Bedrin chiude al secondo posto.

Più aperta la battaglia per l’ultimo gradino del podio. Martinius Stenshorne si trova al terzo posto durante i primi giri senza essere chiaramente in grado di tenere il passo di Antonelli e Bedrin. Dietro al pilota norvegese, quindi, si forma un nutrito gruppetto in lotta per il podio con Ugo Uguchukwu (FA Kart / Vortex / Vega) e Tymoteusz Kucharczyk (Parolin / TM Racing / Vega) tra gli inseguitori. Alla fine, Kucharczyk ha la meglio sul pilota della Rosberg Racing Academy e vince la battaglia per la terza posizione.

RISULTATI FINALI

foto: @Sportinphoto