Marcus Amand vince a Genk e conquista la leadership in campionato

0
Marcus Amand vince a Genk e conquista la leadership in campionato

Il pilota francese della VDK Racing, Marcus Amand, conquista la vittoria nella finale di OKJ a Genk nel secondo round del FIA Karting European Championship. Amand batte Dunne, il leader per la maggior parte della gara. Dunne arriva secondo mentre Thomas Ten Brinke completa il podio dopo una penalità post-gara per Bedrin.

Prima della finale, le manches di qualificazione portano tante sorprese. Uno di queste e relativa ad alcuni piloti di vertiche che non accedono alla finale. Parliamo di Jamie Day (Exprit / Vortex / Vega), Ugo Ugochukwu (FA Kart / Vortex / Vega) e James Wharton (FA Kart / Vortex / Vega).

Le ultime vittorie di heats vanno ai piloti che usano gomme nuove per cercare di ottenere l’accesso alla finale. È il caso di Kajus Siksnelis (Tony Kart / Vortex / Vega), William Siverholm (Tony Kart / Vortex / Vega) e Norton Andreasson (KR / Iame / Vega).

Dopo le qualifiche, il pilota del Tony Kart Racing Team Nikita Bedrin (Tony Kart / Vortex / Vega) e Alex Dunne (Tony Kart / Vortex / Vega) monopolizzano la prima fila della finale OKJ. Thomas Ten Brinke (FA Kart / Vortex / Vega) è terzo davanti a Marcus Amand (Kosmic / Iame / Vega) ed Enzo Scionti (Tony Kart / Vortex / Vega).

La finale inizia con il russo Nikita Bedrin che mantiene la prima posizione seguito da Alex Dunne e Thomas Ten Brinke, mentre Marcus Amand ha perdo alcuni posti.

Nonostante l’uno-due Tony Kart, Ten Brinke prende il comando al terzo giro per due giri, quando Alex Dunne lo supera e guadagna subito mezzo secondo su di lui che tiene dietro Bedrin e Amand.

Amand a 8 giri dalla fine supera Bedrin e due giri più tardi fa lo stesso su Ten Brinke, per il secondo posto. Il pilota francese, passato da Kart Republic per VDK Racing proprio in questa gara, inizia a ridurre subito il gap con il leader della corsa, l’irlandese Alex Dunne.

Dunne non può fare nulla per contenere il ritmo di Marcus Amand che supera Dunne e va a vincere la gara. Amand arriva sotto la bandiera a scacchi con un solido vantaggio su Dunne, mentre il terzo posto va Nikita Bedrin che si prende il terzo posto dopo un contatto all’ultimo giro con Ten Brinke e Robert de Haan (Energy / TM Racing / Vega).

Gli steward dopo la gara penalizzano Bedrin per quella mossa e promuovono Ten Brinke all’ultimo gradino del podio.

Il prossimo round del campionato europeo di OKJ della FIA Karting si terrà sulla pista svedese di Kristianstad dal 30 maggio al 2 giugno.

I risultati della finale

 

 

PH: Sportinphoto