KZ2: Palomba domina la WSK Open a Lonato

Giuseppe Palomba domina la finale della classe KZ2 della WSK Open Cup al South Garda Karting (Lonato). Il podio viene completato da Pollini e Van Walstijn

L’italiano Giuseppe Palomba (Birel ART / TM Racing / Bridg) parte dalla pole position in prefinale, ma perde il primo posto in partenza in favore di Giacomo Pollini (Formula K / TM Racing / Bridg).

Pollini cerca di mantenere la posizione, ma Palomba lo supera e va a vincere la prefinale ottenendo così la pole position per la finale, che lo vede davanti a Pollini e Alessio Lorandi (Parolin / TM Racing / Bridg). Quest’ultimo riesce infatti a superare il campione tedesco Stan Pex (KR / TM Racing / Bridg) nei primi giri.

La prefinale è teatro di alcuni incidenti. Tra questi quello di Samuel Luyet (CRG / TM Racing / Bridg) che entra in contatto con Andrea Dalè (Birel ART / TM Racing / Bridg) e quello tra Andrea Rosso (Birel ART / TM Racing / Bridg) ed Eduard Blokhin (Tony Kart / Vortex / Bridg).

In finale, Palomba parte subito molto aggressivo mettendo quasi Pollini nell’erba. Nonostante questo Pollini rimane al secondo posto proprio davanti ad Alessio Lorandi, mentre Alessio Piccini (Tony Kart / Vortex / Bridg) mette a segno un incredibile inizio di gara, guadagnando tre posizioni e piazzandosi al quarto posto davanti a Jean Luyet (CRG / TM Racing / Bridg) e Senna Van Walstijn (KR / TM Racing / Bridg).

In testa, Palomba allunga su Pollini che ha un buon vantaggio su Lorandi. Ma Lorandi viene messo sotto pressione da Luyet e Van Walstijn che superano Piccini e ottengono così il quarto e il quinto posto.

Negli ultimi giri di gara, Pollini viene ripreso da Lorandi, ma è proprio Lorandi a perdere l’ultimo gradino del podio a favore di Senna Van Wastijn.

Giuseppe Palomba supera la bandiera a scacchi da vincitore della gara con 2 secondi di vantaggio su Giacomo Pollini, mentre Senna Van Walstijn completa il podio.

Final Results

Championship Results

PH: Sportinphoto