Il campionato Karting di Los Angeles entra nella seconda metà del 2018

Numero di nuovi vincitori e vincitori alla Round Five per il programma di karting nel sud della California

“Tradotto con il traduttore di Google”

FONTANA, CA (27 giugno 2018) – Il Los Angeles Karting Championship si è spostato nella seconda metà del 2018 con il quinto round della stagione disputato il 24 giugno al CalSpeed ​​Karting Center di Fontana, in California. Il tipico clima californiano ha salutato le 150 iscrizioni al circuito del ‘Nuovo’ al di fuori del circuito automobilistico del Club. I volti familiari restavano in prima fila in determinati campi per aumentare i loro punti vittoria, mentre i nuovi nomi prendevano piede sul gradino più alto del podio in altre categorie.

Qualcuno può fermare John Crow? La stagione 2018 è stata un anno perfetto per la gara LAKC in due categorie per il veterano. Crow è andato via filo al giorno nella divisione PKS S4 Super Master Stock Honda, chiudendo la giornata con un vantaggio di 15 secondi nel main event su Myan Spaccarelli e Warren Kindberg per la quinta vittoria dell’anno. Crow ha anche vinto il quinto lungometraggio nella classe Master iKart West Briggs 206. Ha superato Mikey Griffin e Joon Maeng.

La classe Senior Pro X30 di Nash Motorsportz ha accolto il suo quinto vincitore in questa stagione, quando Jake Drew ha fatto il suo debutto nel 2018 con il LAKC in una giornata piena. Drew ha eliminato il campo di tre decimi nelle qualifiche prima di guidare tutti i giri della Prefinale. Nick Ramirez ha sfidato Drew in Finale, guidando due giri prima di essere rimescolato fuori dalla top-five. Drew ha preso il punto al 15 ° giro, aprendo la strada verso la bandiera a scacchi per la vittoria. Colby DuBato è arrivato secondo con il vincitore del Round Four Billy Musgrave sul terzo gradino del podio. Aidan Yoder è arrivato quarto con Ramirez retrocesso al quinto.

Una terza vittoria dell’anno per Yuki Tanaka nella classe 2 Senior Karting X30 Senior Intermediate. Il vincitore del Round Four Gregory DiMaggio ha stabilito il ritmo durante le qualifiche e la Prefinale. Tanaka è salito in finale, guidando verso la parte anteriore del campo, scappando verso un vantaggio di 1,8 secondi. DiMaggio è scivolato sul podio con Cody Diggs e Jordan Flores, secondo e terzo round. Michel Manning ha completato la top-five.

Bryce Stevens è diventato il primo doppio vincitore dell’anno nella divisione Junior X30 Junior Expert della Ryan Perry Motorsport. Il secondo round, Alan Tang, ha ottenuto il miglior tempo in qualifica con Stevens al terzo posto dietro a Blake Nash. Tang e Stevens sono andati avanti e indietro per il primo posto in Prefinale, con Stevens che ha segnato la vittoria. Stevens ha preso il controllo della finale, portando a termine tutti i 18 giri per la sua seconda vittoria stagionale. Marcus Rodriguez ha segnato il giro veloce della gara, lavorando fino al secondo posto, ma ha penalizzato due posizioni fino al quarto, spostando Jacob Yesnick al secondo posto e Tang al terzo posto mentre Nash ha completato la top-five.

Cinque piloti diversi sono saliti sul gradino più alto del podio nel 2018 per la classe Mini Swift P1 Engines. Il Round Five è iniziato con Dane Idelson in cima all’ordine dopo le qualifiche, tagliando fuori la vittoria del Round One Logan Toke di 65 millesimi. Idelson ha guidato il giro di apertura della Prefinale fino a quando Kasey Gillis è saltato in testa, mostrando la strada per la bandiera a scacchi per la vittoria. Gillis è rimasto in testa per tutti i 18 giri della finale, portandosi a cinque secondi di vantaggio per la sua prima vittoria del 2018. I vincitori della gara Jesus Vasquez e Toke hanno completato il podio con Enzo Deligny e Mathias Coito al quarto e quinto.

Per la quarta volta nel 2018, John Antonino ha concluso la giornata in cima alla categoria Empire Karts Micro Swift. Antonino ha fatto registrare tempi veloci in qualifica con Rocky Moran secondo. I due però non hanno completato un giro in Prefinale, permettendo a Keagan Kaminski di vincere la gara. Antonino è sceso in campo con giri veloci della gara per riprendere il comando al 10 ° giro, andando a segnare la vittoria. Kaminski ha conquistato il secondo posto nel terzo round, Truly Adams. Alexander Gonzalez e Kaytlyn Schwartz hanno completato la top-five.

Tim Meyer ha fatto il suo debutto alla classe Master Mike Manning Karting X30 al LAKC per il 2018, guadagnandosi la vittoria. Il campo dei sette-kart è stato vicino nelle qualifiche, con i primi cinque separati da appena 44 millesimi di secondo. Roy Steele ha fatto registrare il tempo veloce con Meyer al quarto. Meyer ha proseguito nella Prefinale portandosi al comando su Steele al sesto giro, segnando la vittoria della gara. In testa a tutti i 18 giri della Finale, Meyer ha segnato la vittoria principale dell’evento. Il vincitore del Round Three Tony Rossetti ha vinto la battaglia per il secondo su Steve Martin con Steele che è sceso al sesto posto dietro a Larry Hayashigawa e al due volte vincitore Branden Bell.

Per la quarta volta in questa stagione, Keawn Tandon ha ottenuto la vittoria nella classe Honda Stock Old Mad Sola Semi-Pro. Il Royal McKee ha eliminato Tandon per un tempo veloce nelle qualifiche di appena nove millesimi. Tandon è stato rimescolato al terzo posto dietro a Prescott Campbell in Prefinale, mentre McKee ha guidato tutti e 10 i giri. McKee ha percorso il campo per i primi 12 giri fino a quando Tandon ha seguito il pilota S1 Billy Musgrave oltre McKee per il vantaggio complessivo. Tandon ha guidato gli ultimi cinque giri segnando la sua quarta vittoria consecutiva con McKee al secondo posto. Carlee Taylor ha completato il podio in terza posizione.

Nuovi volti si sono uniti al tre volte vincitore della divisione Honda MRC S3 Novice Stock Eddie Tafoya in vetta al Round Five. Vicente Salas si è assicurato la pole position in qualifica, aggiudicandosi Tafoya di appena 33 millesimi. Tafoya ha rimbalzato indietro per conquistare la vittoria della Prefinale per il secondo turno, il vincitore Jacob Pope con Salas di nuovo terzo. Seduto quinto, solo tre secondi indietro era Quintin Bineau. Secondo classificato al terzo turno, Bineau era in vantaggio sulla finale. Tafoya fu rimescolato all’inizio, permettendo al Papa di arrivare presto. Bineau è arrivato secondo in fretta e ha preso il comando al quinto giro. Da lì, ha corso i giri veloci della gara per guadagnare un vantaggio di 1,5 secondi per la sua prima vittoria della LAKC. Salas ha guidato per secondo con il Papa che ha completato il podio.

Per il quarto round consecutivo, Rob Logan ha dominato la classe Honda di S4 Master Stock di Kimball Williams Racing. Logan ha spazzato la giornata, guidando verso un vantaggio di 12 secondi nell’evento principale su Mike Mantel e Adrian Yong. JJ Ercse è diventato il vincitore per la prima volta della LAKC nella divisione Senior di Briggs 206 di Mack Motorsports. Ercse vince la Prefinale e segna la vittoria dell’evento principale di sette secondi prima del miglior qualificato Fred Kamphues e del terzo round vincitore Joey Paonessa.

La classe Senior e Superkarts di West KA100 West IAME USA! La divisione Master degli USA KA100 ha visto un aumento dei numeri per il Round Five, tuttavia, terminato con risultati simili. Luis Perez ha conquistato la categoria Senior ottenendo la sua quarta vittoria consecutiva nell’anno. Jared Caylor era secondo con Sicheng Li in terza posizione. Robert Perez si è messo in proprio nella classe Master. Perez ha ottenuto la sua quarta vittoria nel 2018 davanti a Dana Estes e al Round Three Victor Arman Cornell.

Altri vincitori nel giorno includono:

Phil Giebler Racing Open Shifter Pro: Slava Prikhodko
Baldozier Racing S1 Pro Stock Honda: Billy Musgrave
Mike Manning Karting X30 Super Master: Larry Hayashigawa
Italcorse S5 Junior Stock Honda: Cash Baxley
MDG X30 Junior Novizio: Hunter Hicks
Formula Works Honda Kid Kart Expert: Tristan Murphy
Formula Works Honda Kid Kart Novice: Sebastian Cortes