I piloti NasKart completano con successo il loro primo test NASCAR

Qualche giorno fa, NasKart, la serie di karting della NASCAR Euro Series, ha organizzato un test per tutti i concorrenti per consentire loro di testare una vettura NASCAR.

[tradotto con Google Translate]

Lo scorso 14 dicembre all’Autodromo di Franciacorta (Italia) i piloti che hanno gareggiato in questa stagione in NasKart, hanno avuto l’opportunità di provare come premio per competere in quella serie, le auto della serie Euro della NASCAR Whelen.

Durante il test c’è stato anche un programma di reclutamento di piloti che ha anche riguardato i concorrenti di NasKart. In questo caso, i piloti selezionati erano Moreno Di Silvestro, Alessio Bacci, Christian Castelli e Alessandro Brigatti.

I concorrenti hanno avuto l’opportunità di completare diverse corse con l’Euro NASCAR, mentre Di Silvestro, il campione in carica di NasKart ha ricevuto la conferma di aver vinto un posto per la stagione intera in ELITE 2 Division nel 2019 e una vettura Racers Motorsport come premio del suo titolo NasKart.

Alessandro Brigatti insieme agli altri piloti, ha avuto l’opportunità di correre con la Ford Mustang NASCAR.

NasKart è la prima serie europea di karting del marchio gestita e supportata da una serie di auto principali come la NASCAR Whelen Euro Series. Ciò consente ai conducenti di 15 anni di avere l’opportunità di salire a una serie così grande come è NASCAR.

Gianmarco Ercoli e Onofrio Venetians membri dello staff NasKart hanno mostrato la sua soddisfazione nel portare quella filosofia americana nel mondo del karting, dimostrando che il famoso sogno americano assomiglia a quello raggiunto da Moreno di Silvestro con la vittoria in NasKart.