Gare emozionanti nell’ondata di calore di Essay

Karting, Mini Gabriele, OK-Junior, I, Parolin / Parilla / Vega, Parolin Racing Kart Srl, FIA Karting European Championship, ESSAY, International Race, © KSP Reportages

“Tradotto con il traduttore di Google”

L’ultima competizione europea della stagione FIA ​​Karting del 2018 ha mantenuto tutte le sue promesse nel circuito di Aunay-les-Bois / Essay. Performance eccezionali e molteplici colpi di scena sono arrivati ​​con le vittorie di Gabriele Mini ‘in Junior e Dexter Patterson in OK. Ma i titoli sono andati a piloti che avevano accumulato abbastanza punti nella classifica in precedenza per negoziare quest’ultima competizione con relativa cautela, un compito che non è sempre facile. Paul Aron (EST) è il nuovo Campione Europeo Junior della FIA Karting, mentre Hannes Janker (DEU) è diventato Campione Europeo FIA Karting in OK senza finire la Finale.

Attento osservatore di tutta la Competizione di Essay, il Vicepresidente CIK-FIA Kees Van De Grint ha voluto condividere il suo entusiasmo per questo grande evento sportivo in Normandia: “The Essay Competition ha nuovamente offerto un fantastico weekend di kart, come dovrebbe sempre essere lo sport.

“Claude Gripon, Philippe de Mautor e l’intero team di volontari del club K61 devono congratularsi e ringraziare per il loro impegno costante nell’organizzazione di questo evento. Ad esempio, vorrei evidenziare il ruolo della persona responsabile dell’accoglienza del circuito che ha adempiuto alla loro missione con grande efficienza e cordialità che non ha mai vacillato durante l’intera settimana. Potrebbe sembrare un piccolo dettaglio, ma è il primo contatto con il circuito quando arriviamo ed è molto importante. Il lavoro del resto dei volontari è stato efficiente nonostante il forte calore che ha prevalso durante l’incontro. Il sito e il circuito sono stati magnificamente preparati e mostrati. Potrebbe sembrare vecchio stile, ma per me è il modo migliore per il karting. Per me Essay rimane sempre uno dei migliori organizzatori delle competizioni di Karting.

“Vorrei anche ringraziare il Promoter RGMMC per il modo in cui il Trofeo Handikart Internazionale FFSA è stato perfettamente integrato con l’evento. Il karting è per tutti, i piloti disabili meritano il massimo rispetto e devo aggiungere che ci hanno regalato uno spettacolo molto buono.

“Infine, i miei complimenti a Dexter Patterson: questo giovane britannico potrebbe aver reso la OK Competition un po ‘noiosa con la sua incredibile posizione dominante, ma era in vantaggio per tutto il weekend e la sua vittoria finale è meritata. Congratulazioni a lui! “

La domenica è stata di nuovo bagnata da temperature molto alte sotto un cielo completamente azzurro. Al mattino, le ultime manche di qualificazione hanno generalmente confermato la gerarchia del giorno precedente. L’intensità è aumentata di una tacca durante le Finali durante le quali abbiamo assistito a prestazioni di prim’ordine. Alcuni piccoli incidenti hanno ostacolato i progressi dei piloti e ci sono stati molti ritiri.

Junior: buona vittoria per Mini ‘

Le ultime manche di qualificazione hanno confermato la dominazione di Nikita Bedrin (RUS – Tony Kart / Vortex / Vega) davanti a Kai Askey (GBR – FA Kart / Vortex / Vega), con Victor Bernier (FRA – Kosmic / Parilla / Vega) in terza posizione posiziona in vantaggio Gabriel Bortoleto (BRA – CRG / TM Racing / Vega) e Gabriele Mini ‘(ITA – Parolin / Parilla / Vega). Il leader della classifica provvisoria Paul Aron (EST – FA Kart / Vortex / Vega) si è classificato 7 °.

La finale del Campionato Europeo Junior della FIA Karting è stata fermata da una bandiera rossa dopo un incidente minore. Al riavvio, i giovani piloti hanno continuato ad essere nervosi. Bernier ha preso il comando, Bedrin e Alex Dunne (IRL – Exprit / TM Racing / Vega), poi 2 ° e 3 °, si sono schiantati e hanno rinunciato. Mini ‘ha colto l’occasione per avvicinarsi al leader e conquistare il 1 ° posto a metà strada. Ha volato a una grande vittoria, mentre Bernier era sul 2 ° gradino del podio. Al 3 ° posto, Bortoleto ha dovuto resistere alla minaccia di Aron, poi a quella di Zak O’Sullivan (GBR – FA Kart / Vortex / Vega) che ha completato la top five. Kirill Smal (RUS – Tony Kart / Vortex / Vega) ha fatto una forte rimonta dal 19 ° al 6 ° posto.

Aron intitolato di fronte a Mini ‘

Vincitore di due stagioni in questa stagione, Paul Aron ha vinto il Campionato Europeo Junior FIA Karting nonostante il ritorno di Gabriele Mini ‘, con Gabriel Bortoleto che ha chiuso al terzo posto.

Classifica finale del Campionato Europeo Junior FIA Karting 2018

1- Paul Aron (EST) – 83 pts
2- Gabriele Mini ‘(ITA) – 80 pts
3- Gabriel Bortoleto (BRA) – 68 pts
4- Victor Bernier (FRA) – 56 punti
5- Kai Askey (GBR) – 55 punti

OK: Patterson vola in testa al campo

Delle ultime tre manche di qualificazione disputate domenica mattina, l’ultimo ha deciso la griglia finale: Dexter Patterson (GBR – KR / Parilla / B’stone) sarebbe partito in pole position accanto a Harry Thompson (GBR – FA Kart / Vortex / B ‘) Stone ‘, Nicklas Nielsen (DNK – Tony Kart / Vortex / B’stone) e Zane Maloney (BRB – FA Kart / Vortex / B’stone) condividono la seconda fila.Il leader della classifica provvisoria Hannes Janker (DEU – KR / Parilla / B’stone) era il 15 °.

Con la pole position in Timed Practice e il leader delle Heats, Patterson ha continuato la sua celebrazione vincente durante la Finale. Era al 1 ° posto durante i 25 giri e ha tagliato il traguardo con il giro più veloce in gara e un vantaggio di 6,6 “, confermando che era davvero imbattibile questo fine settimana. Thompson e Nielsen sono rimasti nelle posizioni sul podio senza essere in grado di minacciare la supremazia del vincitore. Luigi Coluccio (ITA – Birel ART / TM Racing / B’stone) ha infine superato Maloney per la 4a posizione.

Janker vince il campionato

Anche se è stato costretto al ritiro al primo giro della gara, Hannes Janker ha mantenuto il suo vantaggio ed è stato incoronato campione del mondo FIA Karting 2018 in OK davanti a Harry Thompson. Di fronte a una costante mancanza di competitività in Essay, Pedro Hiltbrand ha dovuto accontentarsi del 3 ° posto.

Classifica finale del Campionato Europeo Karting FIA – OK 2018

1- Hannes Janker (DEU) – 77 punti
2- Harry Thompson (GBR) – 64 punti
3- Pedro Hiltbrand (ESP) – 58 pts
4- Zane Maloney (BRB) – 52 pts
5- Juho Valtanen (FIN) – 46 pts