EWSK Formula Super Master: Shevyrtalov e Capamadjian vincono le semifinali di Adria

EWSK Formula Super Master: Shevyrtalov e Capamadjian vincono le semifinali di Adria

La fase di qualificazione della EWSK Formula Super Master organizzata da WSK Promotion in collaborazione con Tatuus giunge al termine. Ad aggiudicarsi le due semifinali disputate nella serata di ieri, martedì 19 maggio, sul circuito virtuale dell’Adria International Raceway, sono stati il russo Yaroslav Shevyrtalov e il peruviano Luis Felipe Capamadjian, entrambi scattati dalla pole.

Shevyrtalov, oltre alla vittoria, porta a casa anche il giro veloce della Semifinale A precedendo di 4 secondi sul traguardo il peruviano Miguel de los Rios e Santiago Ramos Reynoso, giovane pilota messicano che ha debuttato nel 2019 Italian F.4 Championship powered by Abarth con il team DR Racing by RP Motorsport.

Nella semifinale B, invece, Luis Felipe Capamadjan ha la meglio su Sebastian Ogaard, che firma il best lap, mentre Ivan Berets, anche lui tra i protagonisti dell’Italian F.4 Championship Powered by Abarth con i colori del team DRZ Benelli, taglia il traguardo in terza posizione.

Tra i qualificati anche tanti kartisti tra cui Alex Dunne, Rodrigo Almeida e Theo Micouris (rispettivamente 4°, 11° e 12° in semifinale A), così come David Liwinski, Andrey Zhivnov e Ugo Ugochukwu (4°, 6°, 7° nella Semifinale B)

Al termine di questa prima fase, il bilancio della EWSK Formula Super Master è senza dubbio positivo. Il successo è dimostrato dai numeri: 72 i piloti che hanno provato a qualificarsi, percorrendo un totale di 13.123 giri corrispondenti a circa 35.000km.

Al termine degli hotlaps, i primi 34 piloti erano racchiusi in 1 secondo, mentre salgono a 58 se si considera un intervallo di 2 secondi.

La EWSK Formula Super Master, archiviate le qualifiche, si “sposta” ora sul circuito virtuale dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. Cambieranno anche le vetture: d’ora in poi verranno utilizzate le Tatuus F.3 T318, le stesse impiegate nella Formula Regional European Championship.

Tutti coloro che non sono riusciti a qualificarsi direttamente alla finale, più eventuali nuovi iscritti, potranno partecipare ad ulteriori sessioni di hotlapping. I migliori 20 si schiereranno, poi, per la Last Chance Race, che prenderà il via sabato pomeriggio: i primi 6 qualificati otterranno l’accesso alle finali, trasmesse in  diretta streaming sui canali WSK Promotion a partire dalle 19:45.

Risultati Semifinale A

Risultati Semifinale B