Due titoli europei in palio a Le Mans

Karting, , , , , , Endurance Championship, LE MANS, International Race,

[tradotto con il traduttore Google]

Il Campionato Europeo FIA Karting 2019 – OK & Junior è iniziato e sarà completato in Francia, in quanto la quarta e ultima competizione si svolgerà sul circuito di Le Mans dal 19 al 21 luglio. Le prime tre competizioni hanno rivelato diverse gerarchie in base al terreno e la conquista di entrambi i titoli rimane incerta tra una manciata di contendenti forti.

Quest’anno la battaglia europea in OK e OK-Junior si concluderà nuovamente in Francia. Accanto al leggendario circuito di 24 ore e non lontano dal circuito Bugatti, il circuito internazionale di Le Mans Karting è immerso in un’atmosfera sportiva unica. I 1384 metri del nuovo circuito inaugurato nel 2013 ricordano i numerosi campionati mondiali di karting che si sono svolti sul vecchio circuito di Alain Prost negli anni ’70 e ’90. In questo tempio del motorsport, l’Automobile Club de l’Ouest ha costruito strutture all’avanguardia che circondano una pista veloce, favorevoli allo scivolamento e agli scontri serrati fino all’ultimo giro. Anche se il 24 Ore del Karting e il FIA Karting Endurance Championship hanno fatto la reputazione di Le Mans, il sito ha anche ospitato il Campionato del Mondo KZ nel 2015 e un round dei campionati europei OK, OK-Junior e KZ2 nel 2017, ogni volta uniti da un evento del FIA Karting Academy Trophy.

Nessun favorito si è distinto nelle due categorie in gara per il Campionato Europeo dopo le prime tre Competizioni, ma i protagonisti sono ormai ben noti. Non bisogna dimenticare che la consegna dei titoli avverrà dopo che i due peggiori risultati (Qualifying Heats e Final) saranno eliminati. Il campionato OK dovrebbe essere deciso principalmente tra tre piloti, mentre sei piloti possono ancora richiedere la corona Junior.

Travisanutto all’inseguimento di Patterson in OK

Il vincitore ad Angerville (FRA), Dexter Patterson (GBR) ha visto il suo lead melt nelle prossime due competizioni, Genk (BEL) e Kristianstad (SWE). Infatti, l’attuale campione del mondo Lorenzo Travisanutto (ITA) arriva a Le Mans con due vittorie, con prestazioni sempre più consistenti. Tuttavia, Patterson rimane un concorrente molto serio che non sarà facile da battere. Gabriele Mini ‘(ITA) è l’unico in grado di ostacolare teoricamente i piani dei due favoriti in quanto ha la velocità necessaria ed è sempre formidabile fino agli ultimi metri di ogni gara. Il Concorso potrà contare su altri talenti confermati per mettere in scena uno spettacolo spettacolare. Taylor Barnard (GBR) e Dilan Vant’hoff (NLD) sono tra i giovani piloti, come Luigi Coluccio (ITA), Dino Beganovic (SWE) e Gabriel Bortoleto (BRA). Come Travisanutto, Pedro Hiltbrand (ESP) e Alessandro Irlando (ITA) potranno beneficiare della loro eccellente conoscenza del circuito acquisito durante il 24 ore di Karting.

Classificazione provvisoria del Campionato Europeo FIA Karting – OK prima dell’ultima competizione a Le Mans:

1- Dexter Patterson – 81 punti
2- Lorenzo Travisanutto – 77 punti
3- Gabriele Mini ‘- 63 punti
4- Taylor Barnard – 33 punti
5- Dilano Vant’hoff – 30 punti

Junior – Amand in buona forma

Il vincitore di Genk (BEL) e 2 ° a Kristianstad (SWE), Marcus Amand (FRA) ha fatto alcuni passi avanti rispetto al suo principale rivale, Thomas Ten Brinke (NLD). Partendo brillantemente ad Angerville (FRA), Tuuka Taponen (FIN) è stato meno convincente in seguito. D’altra parte, Jamie Day (ARE), Nikita Bedrin (RUS) e Alexander Dunne (IRL) hanno mostrato forti qualità d’attacco. Sebbene Andrea Kimi Antonelli (ITA) non sia più nella corsa al titolo, ha alcune delle migliori probabilità di vittoria a Le Mans date le sue recenti prestazioni. Ugo Ugochukwu (USA), James Wharton (AUS), Arvid Lindblad (GBR) e Alfio Spina (ITA) sono tra i tanti piloti che possono lasciare il segno nella gara.

Classificazione provvisoria del Campionato Europeo FIA Karting – OKJ prima dell’ultima competizione a Le Mans:

1- Marcus Amand – 68 punti
2- Thomas Ten Brinke – 58 punti
3- Tuukka Taponen – 49 punti
4- Jamie Day – 45 punti
5- Nikita Bedrin – 45 punti

Dopo la conclusione del Campionato Europeo FIA Karting – OK & Junior, il grande evento del FIA Karting World Championship 2019 – OK & Junior si svolgerà in Finlandia, sul circuito di Alahärmä dal 6 all’8 settembre.

Scarica l’app per dispositivi mobili iOS e Android