Due pole, cinque podi e due vittorie nel Main Event per BirelART North America al ROK the RIO

"Kinnear e Tatikian vincono a Las Vegas"

[tradotto con il traduttore Google]

Chiuso l’appuntamento finale della 2019 della ROK Cup USA, BirelART North America ha lasciato Las Vegas con altre due vittorie nel main event al secondo ROK annuale del RIO. Avendo luogo presso il Rio All-Suite Hotel & Casino di Las Vegas, Nevada, BirelART North America è salito sul podio in Shifter Master ROK e Masters ROK mentre cinque piloti con marchio BirelART hanno visitato il podio sabato.

Progredendo attraverso le sessioni di prove di mercoledì, squadre e piloti si sono avvicinati a giovedì con ulteriore pressione mentre le qualifiche si svolgevano e la prima azione ruota a ruota del weekend avrebbe avuto luogo. Frankie Esposito è in testa alle qualifiche della Mini ROK mentre lui e Caleb Grafarar mettono i loro kart nella top ten, qualificandosi rispettivamente in sesta e ottava posizione. Dopo le manches, i risultati di Grafrarar lo hanno schierato nella prima fila interna per l’evento principale mentre Esposito è uscito dal P9. Con un campo pieno di oltre quaranta Mini ROK, tutti e tre i piloti a marchio BirelART hanno terminato nella top 20 con Grafrarar in testa a diversi giri ma alla fine salendo sul secondo gradino del podio. Dane Idelson ha ottenuto il 15 ° posto mentre Espositio è sceso al 19 °. Caleb Campbell ha concluso il suo ROK nel RIO con un risultato al 35 ° posto dopo aver iniziato l’evento principale in P25.

Colby Dubato si è qualificato secondo nella classe Senior 100cc e ha iniziato il suo evento principale dall’esterno della seconda fila al quarto posto. In un’intensa battaglia e in una corsa intensa durante le fasi di apertura dell’evento principale, Dubato è stato in grado di mantenere una presenza da top ten e alla fine ha chiuso il suo weekend al sesto posto.

I migliori risultati del weekend sono arrivati ​​dai sette concorrenti iscritti nella classe ROK Shifter Masters. Ryan Kinnear ha segnato un weekend perfetto di corse conquistando la pole position, quattro vittorie nella gara di calore e la vittoria del main event mentre Jordan Musser si è unito a lui sul podio al terzo posto. Nicholas Bedard e Christian Gysj hanno messo quattro piloti BirelART North America nella top ten terminando rispettivamente settimo e ottavo, mentre Dany St-Hilaire ha chiuso il suo weekend nel 15 ° e Ben Schermerhorn al 27 ° dopo essersi qualificato nella top-ten.

Ben Cooper è stato uno dei principali piloti da battere nella classe ROK Senior in quanto la sua pole position e i risultati della gara di calore lo hanno portato a un posto di partenza in prima fila all’interno dell’evento principale. Il compagno di squadra Thomas Nepveu si è schierato in P3 mentre il duo correva primo e secondo per diversi giri nell’evento principale. Nepveu è stato vittima di un incidente in pista mentre faceva un’offerta per il comando mentre Cooper ha approfittato della situazione ed è stato in grado di evitare problemi e aggiungere un secondo gradino del podio. Mentre i risultati finali non corrispondevano al ritmo del marchio a causa di una serie di incidenti, Colby Dubato sarebbe stato classificato 31 °, Nepveu 36 °, Marco Silva 43 ° e Patrick Woods-Toth al 45 °.

Logan Toke e Jacob Hoover hanno segnato la top ten sabato, mentre il duo è andato avanti nell’evento principale della Junior 100cc dopo aver iniziato rispettivamente 15 e 11. Nella classe Master 100cc, Ricardo Arruda ha mostrato un costante miglioramento nelle qualifiche ottava, iniziando il main event al settimo posto e finendo al sesto posto assoluto. Jensen Burnett ha terminato il suo ROK nel weekend del RIO con un 12 ° posto nella Micro ROK e il pilota della Junior ROK Marco Filice è riuscito a guadagnare un sacco di esperienza temporanea sul circuito e alla fine è stato classificato al 33 °.

In un aggressivo main event del Master ROK, Vatche Tatikian è arrivato in cima portando BirelART North America al suo secondo ROK nel campionato RIO del fine settimana. Iniziando l’ultimo giro in P3, Tatikian ha spinto forte per sfruttare alcuni contatti dei leader per segnare la vittoria. Andres Fonseca ha avuto una serie straordinaria di gare di calore per iniziare l’evento principale al terzo posto ed è stato in grado di aggiungere un terzo pilota BirelART nella top-ten per finire settimo mentre Chad Wallace ha tagliato la striscia al nono posto. Stephan Clark ha concluso il suo weekend 18 ° mentre Michael Giles ed Ed Quinn erano appena fuori dalla top 20.

Jake francese si è qualificato terzo in Shifter ROK e ha perseguitato i leader attraverso le quattro gare di calore per ottenere una serie di risultati impressionanti. Alla fine, un incidente con più kart al primo giro lo ha costretto a bordo campo, concludendo il suo weekend e una possibilità per la vittoria. Vincenzo Sarracino è arrivato alla top ten finendo sesto in un campo accatastato di comandi del cambio mentre Cooper Becklin ha raggiunto il 18 ° posto, migliorando dalle qualifiche. Justin Lujk, Henry Knox e Owen Clarke finirono tutti fuori dalla top 20 ma furono in grado di spingere il marchio BirelART e la percezione in tutto il paddock.

“BirelART North America desidera ringraziare il Prime Power Team, Phil Giebler Racing, Full Throttle Karting, MDG Karting, PKS Kart Supplies, PSL Karting e 3G Kart Racing per aver contribuito a spingere la linea di prodotti BirelART al livello successivo e raggiungere i risultati del fine settimana che abbiamo ne siamo molto orgogliosi ”, ha spiegato Dominic Labrecque. “Il nostro ritmo era alla pari dalla prima sessione di prove e questo è un vero testamento per la nostra preparazione e attrezzature.”