Due parole sulla fiera del kart

Si è conclusa ieri la terza edizione di Kart and Race, la fiera del kart organizzata dal Centro Fiera di Montichiari.

Ottima l’affluenza per il 2011: come fanno sapere dall’organizzazione, sono state oltre 6.600 circa le presenze per una tre giorni di esposizione che non ha fatto mancare le sue sorprese. Come le presentazioni delle squadre di piloti ufficiali che l’anno prossimo affronteranno le gare Internazionali e nazionali (CRG, Intrepid, BRM) o l’anteprima di marchi neonati come Praga (gruppo Intrepid) o rilanciati come VRK (nuovi proprietari).
Insomma, l’Italia, come giusto che sia, ha la sua fiera del kart che ogni hanno cresce ma che di sicuro può e deve migliorare in alcuni aspetti: per esempio si è sentita la mancanza di due big del mondo del karting come Tony Kart e Birel. I numeri, comunque, sono stati incoraggianti (3.200 visitatori nella sola giornata di domenica) e le prospettive sulle prossime edizioni sono buone. Appuntamento al 2012.

Se vuoi sapere tutte le novità e vuoi vedere le foto della fiera, non perderti TKart di Febbraio. Ma rimani collegato su TKart.it perché presto potrebbero esserci altre sorprese sulla fiera…