Con il test di Siena si è chiuso l’inverno NasKart

La terza giornata di test gratuiti di Siena ha chiuso la fase pre stagionale di NasKart: Road to NASCAR Whelen Euro Series.

Dopo i problemi causati nel weekend del 1 aprile, il clima è stato clemente con gli uomini di NasKart durante il test day del 7 a Circuito di Siena, che a fine mese sarà sede della prima tappa stagionale.

I KZ2 Righetti Ridolfi motorizzati Modena hanno passato a pieni voti l’ennesimo esame di affidabilità, dimostrando così di essere già pronti all’esordio ufficiale e a garantire prestazioni il più equilibrate possibile ai piloti che si contenderanno il maxi premio finale, ovvero la partecipazione ad una stagione completa della NASCAR Whelen Euro Series.

A fine giornata tutti i partecipanti si sono detti estremamente soddisfatti da NasKart ed affascianti dal nuovo concept proposto, sul quale sono puntati tutti i riflettori del Campionato Italiano ACI Karting.

Onofrio Veneziani, CEO NasKart: “Ancora una volta NasKart ha dimostrato di valere. Fa sempre un certo effetto vedere la soddisfazione negli occhi dei piloti che scendono dai nostri kart. Ora torneremo al quartier generale per preparare al meglio l’esordio in terra senese, sarà un’emozione per tutti e non vediamo l’ora.”

NasKart è la nuova categoria Shifter del Campionato Italiano CSAI Karting, nato con la benedizione della NASCAR Whelen Euro Series. Con un costo annuo di 25.000€ + iva potrete disputare 6 gare più 2 test nonchè un test premio per tutti gli iscritti con la vettura NASCAR Whelen Euro Series del team Racers. Il montepremi è del valore di 150.000€, il vincitore avrà l’opportunità di disputare la successiva stagione nella NASCAR Whelen Euro Series a titolo completamente gratuito