CKR a Salbris, sempre tenace

CKR a Salbris, sempre tenace

Siamo soddisfatti del lavoro svolto dal ns team lo scorso week-end a Salbris per la prima prova del Campionato Europeo CIK FIA KZ/KZ2.

Risultato molto soddisfacente per Giannoni Lorenzo piazzatosi al 21° posto in una competizione di così alto livello dove solo pochi partecipanti sono riusciti ad arrivare in Finale, in una gara di 5 turni di qualifica, partendo sempre dalla stessa posizione per ottenere il punteggio che determinava la griglia finale.

Giannoni, nel tentativo di migliorare la propria posizione, non ha potuto terminare il primo turno di qualifiche a causa di un contatto. Nelle successive qualifiche si è posizionato rispettivamente 10° in QH2, 11° in QH3, 10° in QH4 per terminare al 2° posto nell’ultima QH, dopo una rimonta di ben 12 posizioni, dimostrando la propria competitività per la finale.

In Finale, partito trentunesimo, quale risultato medio delle QH, Lorenzo ha dovuto scontrarsi con le limitazioni di pneumatici usati ma soprattutto con il danneggiamento del sistema sniper a metà gara, comportando grosse difficoltà in sterzata: solo grazie alla propria grinta ed esperienza è riuscito a terminare mantenendo comunque la 21a posizione. Bravo Lorenzo!

Nella stessa gara, Giuseppe Fusco con il Team di Renda Motorsport ha debuttato all’Europeo con i colori CKR riuscendo a raggiungere addirittura la 5° posizione in una delle qualifiche, vedendo però sfumare la qualifica per la finale a causa di un incidente che lo ha costretto al ritiro. Nonostante ciò ha sicuramente dimostrato di essere pronto per combattere ad un livello competitivo così alto.