Castelletto decreta i campioni internazionali Easykart 2020

Castelletto decreta i campioni internazionali Easykart 2020

Un weekend ad alto tasso di adrenalina, spettacolo e con tante azioni in pista: le Grand Finals 2020 hanno mandato in archivio una stagione particolare, ma che ci ha saputo regalare le stesse emozioni che solo il vero karting e il nostro paddock sanno dare. Sotto l’aspetto meramente sportivo, il 7 Laghi Kart ha decretato i campioni internazionali 2020: Filippo Sala (60 Easykart), Daniele D’Urso (100 Easy), Francesco Ruga (125), Rosolino Caralla (Senior), Andrea Filaferro (Junior Shifter) e Leonardo Principalli (BMB Challenge).

60 Easykart: il nuovo campione internazionale è Filippo Sala.

Filippo Sala, pilota MLG Racing, ha portato a casa il successo dopo una finale movimentata e incerta: a tagliare il traguardo per primo è stato, infatti, Owen Bahobeshi ma è stato poi penalizzato di 10” secondi dai commissari sportivi. Si riconferma ai vertici Cristian Tonalini, campione nazionale, secondo assoluto mentre al terzo posto Gabriel Moretto, il quale aveva vinto la Prefinale. Nel corso del weekend a conquistare la pole è stato Emilio Tedesco mentre le due manche sono state vinte da Cristian Tonalini e Dylan Turri.

100 Easy: doppietta per Daniele D’Urso.

Non ce n’è per nessuno. Daniele D’Urso, alfiere della VRK Racing, ha trionfato anche nella Finale Internazionale. Dopo aver vinto il Trofeo Easykart con quattro successi, D’Urso ha portato a casa anche la vittoria più importante dell’anno al termine di un weekend dominato: Daniele ha fatto en-plein in tutte le sessioni disputate conquistando pole, vincendo Manche 1 e 2 e tagliando il traguardo della Prefinale in prima piazza. Alle sue spalle, la battaglia per le posizioni sul podio è imperversata per tutta la Finale, con un distacco di un secondo tra il secondo e il quinto: a proclamarsi vice campione è stato Riccardo Tocu mentre al terzo posto ha chiuso Miroslav Mikes.

125: Francesco Ruga è campione nazionale e internazionale

Anche Francesco Ruga, Feroce Motorsport, riesce a mettere a segno il doppio successo: primo nell’Easykart Trophy e primo alla Finale Internazionale. A differenza della 100 Easykart, la categoria della 125 ha visto una maggiore incertezza: a conquistare la pole position è stato, infatti, Andrea Torello mentre a vincere nella Manches sono stati Ruga e il suo compagno di squadra Gabriele Cazzaniga. Nella giornata di domenica, invece, non c’è stata storia con Ruga vincitore in Prefinale e in Finale: a poco più di un secondo dal vincitore ha concluso Andrea Torello, sul terzo gradino del podio il rientrante Andrea Fersini.

125 Senior: torna al successo Rosolino Caralla

Dopo aver mancato il titolo nazionale, il portacolori dell’Abruzzo Karting Rosolino Caralla torna sul gradino più alto del podio nella gara più importante dell’anno. Un fine settimana, però, incerto con ben sei contendenti a darsi battaglia: se a realizzare la pole è stato lo stesso Caralla, a trionfare in entrambe le Manches è stato Domenico Palumbo il quale ha vinto anche la Prefinale. In finale, però, a confermarsi è stato Caralla (nono assoluto) su Palumbo al termine di una gara spettacolare e conclusasi solamente in volata. Sul terzo gradino del podio Fabio Marangon.

Junior Shifter: Andrea Filaferro è il primo campione internazionale di sempre

Un primo weekend di gara ufficiale entusiasmante con un colpo di scena finale. Potrebbe essere questo lo slogan del fine settimana di Castelletto della Junior Shifter, la nuova categoria internazionale con piloti provenienti da più paesi europei: il suo debutto era in programma all’inizio di questa stagione, ma a causa dell’epidemia da Covid-19 è stato posticipato. Nonostante le varie limitazioni ancora previste da più paesi europei, ben sei piloti sono scesi in pista a Castelletto: il weekend è stato dominato da Lily Djavanbakht, la pilota della RTR Racing ha trionfato in Manche 1, in Manche 2 e in Prefinale. Leader incontrastata anche in Finale, Lily ha dovuto accontentarsi del sesto posto a causa di un problema tecnico negli ultimi metri di gara. A vincere è stato Andrea Filaferro, Filaferro Karting, davanti a Edward Gavrila e a Tommaso Bianchi.

BMB Challenge: vittoria dominante di Leonardo Principalli

Dopo aver vinto in pista già a Franciacorta, Leonardo Principalli ha conquistato il suo primo successo stagionale nella gara più importante dell’anno e con più iscritti di sempre (ben 29!). Il pilota svizzero diventa così il secondo campione BMB di sempre a seguito di un weekend dominato: il pilota della MLG Karting è stato autore della pole position in qualifica, ha trionfato sia in Manche 1 che in Manche 2 mentre ha concluso al secondo posto in Prefinale (vinta da Paolo Orsini) dopo un ottimo recupero. In Finale, Leonardo ha trionfato con quasi otto secondi di vantaggio sul resto del gruppo. Al secondo posto Mattia Ingiardi, sul terzo gradino del podio Daniele Tassone.

24 piloti presenti nella 50 Easytraining.

Grande successo di partecipazione anche per la 50 Easytraining, la categoria ludico-sportiva riservata ai bambini e futuri Easy drivers: con la presenza dell’Istruttore Sabino de Castro, i partecipanti sono stati protagonisti di un weekend di gara da protagonisti con prove libere, simulazioni, meeting teorici con la spiegazione delle regole, i comportamenti da tenere in pista e la premiazione speciale al termine della manifestazione.

A Castelletto si è conclusa la stagione ufficiale 2020 dell’Easykart: nonostante sia stato un anno particolare a causa della situazione pandemica, abbiamo vissuto momenti incredibili, emozioni uniche, gioie per i risultati positivi ottenuti e disperazioni per il mancato ottenimento del risultato sperato. Abbiamo condiviso assieme cinque appuntamenti dell’Easykart Trophy, una finale internazionale, due sessioni di test collettivi pre-stagionali e ci siamo riuniti nei momenti più difficili con il trofeo virtuale. Complimenti ai nostri vincitori nazionali e internazionali, ma soprattutto grazie a tutti voi: tutti i piloti che hanno partecipato, i team, i motoristi, i genitori e i parenti dei piloti, i gestori delle piste, i commissari di pista e quelli dei vari paddock, i direttori di gara, tutto lo staff Easykart, Birel ART, i nostri partners, i media, i nostri fans su Facebook e i follower su Instagram. Ci rivedremo presto… state connessi sui nostri canali social per tutti gli aggiornamenti e per tanti nuovi contenuti!

Stay safe, stay racing… and Think Easy!

Foto a cura di Daniele Ghinassi – Fotoghinassi Sport – Per richiedere le foto: www.fotoghinassi.com – info@fotoghinassi.com