Caschi d’Oro e Volanti 2019: nuovo successo per l’evento firmato Autosprint e Automobile Club d’Italia

Caschi d’Oro e Volanti 2019: nuovo successo per l’evento firmato Autosprint e Automobile Club d’Italia

La notte degli oscar dell’automobilismo internazionale è andata in scena nella serata di ieri, venerdì 13 dicembre, presso il Tenoha di Milano. Anche quest’anno infatti Autosprint e l’Automobile Club d’Italia hanno scelto di ritrovarsi al termine della stagione sportiva per celebrare insieme i grandi protagonisti delle quattro ruote nella serata dei Caschi d’Oro e Volanti 2019. Ed è stato ancora un successo.

La kermesse, presentata dai giornalisti di SKY Federica Masolin e Fabio Tavelli, trasmessa a più riprese dalla piattaforma televisiva, ha portato sotto ai riflettori i grandi interpreti del motorsport, premiati con i Caschi d’Oro e il riconoscimento ad alcuni dei campioni italiani oltre ai Volanti 2019.

Tra i premi assegnati da Autosprint spicca il Casco d’Oro Speciale consegnato a sorpresa al presidente Angelo Sticchi Damiani. Tra i molti piloti anche il driver francese della F1 Pierre Gasly. Consegnati anche i tre Volanti ACI 2019. Volante d’Oro 2019 al kartista Lorenzo Trevisanutto, vincitore per la seconda volta consecutiva del Campionato del Mondo categoria OK e quest’anno anche Campione Europeo. Casco d’Argento per Luigi “Lucky” Battistolli nuovamente Campione Italiano ed Europeo nei Rally Auto Storiche. Il Casco di Bronzo va a Marco Pollara, anche lui Campione Italiano Rally Junior per la seconda volta.

Nella foto: telecamere puntate sui direttori durante l’apertura della serata. A sinistra Andrea Cordovani, direttore di Autosprint, a destra il presidente ACI Angelo Sticchi Damiani.