Buona partenza del 30° Trofeo d’ Autunno a Lonato

Buona partenza del 30° Trofeo d’ Autunno a Lonato

Si è disputata con un buon successo di partecipazione la prima prova del 30° Trofeo d’Autunno al South Garda Karting di Lonato con le categorie nazionali Entry Level, 60 Mini Nazionale, MINI Gr.3 Internazionale, KZN e KZ2, con 140 piloti in pista valida anche per la seconda prova del Campionato Regionale ACI Karting di Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria.

 Il 30° Trofeo d’Autunno sarà assegnato l’11 ottobre nella prova finale, con classifica determinata dalla somma del punteggio acquisito nelle due prove, che prevedono 5 punti di partecipazione, 3 punti all’autore della pole position, i punti conquistati in Prefinale (o al termine delle manche, da 30 punti al primo a scalare fino al 15mo), e i punti conquistati in Finale (da 50 punti al primo a scalare fino al 15mo).

 Hold si aggiudica la finale della KZ2.

In KZ2 è stato Alessandro Buran su BirelART-Vortex a firmare la pole position in prova, confermandosi vincente anche in Prefinale davanti a Christoph Hold su Maranello-Tm. In Finale è stato però Hold a prendere il sopravvento e ad aggiudicarsi la gara conclusiva, davanti a Buran e a Giacomo Pollini (Formula K-Tm) in rimonta dal sesto posto della Prefinale. Non è riuscito invece a conquistare il podio il vincitore delle ultime tre edizioni del Trofeo d’Autunno, Massimo Dante (Maranello-Tm), che si è dovuto accontentare della quarta posizione.

Classifica Trofeo dopo la prima prova: 1. Hold punti 79; 2. Buran 78; 3. Pollini 49; 4. Dahlberg 47; 5. Dante 45.

 Dominio di Tuia nella KZN Junior.

Bella finale quella della KZN Junior, con Denis Tuia su BirelART-Tm vincitore dopo un iniziale vantaggio di Andrea Pastorino, anche questi su BirelART. Tuia ha dominato la categoria dopo aver ottenuto il miglior tempo in prova e la vittoria anche in Prefinale. Il terzo posto è andato a Francesco Coassin (Formula K-Tm), autore di un gran recupero dalla decima posizione in prova e il settimo posto in Prefinale.

Classifica Trofeo dopo la prima prova: 1. Tuia punti 88; 2. Pastorino 69; 3. Coassin 47; 4. Romeo 45; 5. Bertaiola e Morandi 35.

Super Magnani in KZN Under.

Vittoria ineccepibile per Alberto Magnani (BirelART-Tm) nella KZN Under, con pole position in prova, successo in Prefinale e infine successo in Finale. In tutte e due le gare al secondo e terzo posto si sono classificati Daniele Spada (BirelART-Tm) e Michele Locatelli (TB Kart-Tm). Penalizzato di 10 secondi Michael Dalle Stelle (Maranello-Tm) che in Finale dal terzo posto è sceso al quinto.

Classifica Trofeo dopo la prima prova: 1. Magnani punti 88; 2. Spada 69; 3. Locatelli 57; 4. Vix 45; 5. Manzoni 41.

In KZN Over è duello fra Curti e Griggio.

In KZN Over il maggior protagonista in prova e in Prefinale si era rivelato Cristian Griggio, su Maranello-Tm, ma in Finale è stato Cristian Curti su Tony Kart-Vortex a imporsi grazie anche ad una partenza perfetta nella gara conclusiva. Griggio in Finale ha provato a recuperare la prima posizione, ma la risposta di Curti è stata sempre puntuale fino a tagliare il traguardo in prima posizione in un arrivo in volata con Griggio. Terzo si è piazzato Manuel Marcon.

Classifica Trofeo dopo la prima prova: 1. Curti punti 79; 2. Griggio 78; 3. Danti e Marcon 51; 5. Toffolon 43.

 Nella MINI Internazionale vince Lammers, nella Mini Nazionale Sala.

Ad arricchire il weekend del Trofeo d’Autunno hanno contribuito anche le due categorie della Mini: 60 Mini Nazionale omologazione 2015-2020 e la MINI Gruppo 3 Internazionale di nuova omologazione CIK-FIA.

La MINI Gruppo 3 Internazionale ha visto una presenza di ben 38 piloti, in vista anche della prova della WSK Euro Series che si disputerà al South Garda Karting nella settimana del 20 settembre. Nel duello in testa ha avuto la meglio l’olandese René Lammers, su Parolin-Iame, figlio dell’ex pilota F1 Jan Lammers, vincitore della finale al termine di una volata con lo sloveno Mark Kastelic su KR-Iame. Fra i migliori in assoluto anche il compagno di squadra dello sloveno, Antonio Apicella, che è andato a conquistare il terzo posto sul podio davanti al pilota asiatico Tiziano Monza anche questi su KR-Iame.

Classifica Trofeo MINI Gruppo 3 Internazionale dopo la prima prova: 1. Lammers punti 85; 2. Kastelic 69; 3. Apicella 57; 4. Monza 43; 5. Bogunovic 35.

Nella 60 Mini Nazionale il duello di vertice ha riguardato soprattutto Filippo Sala e Gabriel Moretto, ambedue su Parolin-Tm. Alla fine ha prevalso Sala in un arrivo in volata davanti a Moretto, terzo si è piazzato Paolo Russo (KR-Tm).

Classifica Trofeo 60 Mini Nazionale dopo la prima prova: 1. Sala punti 88; 2. Moretto 65; 3. Russo 61; 4. Biasatti 45; 5. Monzani 43.

 Entry Level a Gryc, con 21 partecipanti.

Ottima la presenza nella Entry Level, con uno schieramento di 21 piloti a conferma del trend positivo che sta ottenendo la categoria. Dopo la pole position in prova conquistata da Giuseppe Noviello (FPK-Tm), in Prefinale e in Finale il successo è andato a Bruno Gryc (Parolin-Tm) in ambedue le gare davanti a Noviello. Ottimo il terzo posto fatto registrare dalla giovane russa Sofia Povazhnaia (Parolin-Tm).

Classifica Trofeo dopo la prima prova: 1. Gryc punti 85; 2. Noviello 72; 3. Povazhnaia 57; 4. Serraiotto 47; 5. Muzzolon 39.

A seguito delle disposizioni per contenere la diffusione del Covid-19, l’evento si è disputato a porte chiuse. Tutti i risultati nel sito www.southgardakarting.it.

 La prova finale del Trofeo d’Autunno è in calendario per l’11 ottobre, in quella occasione oltre alle categorie Nazionali saranno in pista anche le categorie ROK e KFA per la Nations Cup.