Bedrin alla fine conquista la sua prima vittoria nel 2019

Nikita Bedrin conquista la sua prima vittoria nel 2019 durante il round di apertura della WSK Euro Series in OKJ. Il pilota Tony Kart domina anche la pre finale. Ten Brinke e Day completano il podio in un finale al fotofinish.

La prefinale A è un dominio completo di Nikita Bedrin (Tony Kart / Vortex / Vega). Il pilota russo approfitta della battaglia per la seconda posizione tra Ugo Uguchukwu (FA Kart / Vortex / Vega) e Robert de Haan (Energy / TM Racing / Vega). Alla fine, è De Haan a prendere la seconda posizione.

La pre finale B vede alcuni dei favoriti della corsa che non hanno accesso alla finale. È il caso di Josep Maria Martí (Tony Kart / Vortex / Vega) che si ritira dopo un contatto con l’ungherese Levente Revesz (Exprit / Vortex / Vega).

Inoltre, non ottiene l’accesso alla finale, Conrad Laursen (FA Kart / Vortex / Vega) che entra in contatto con il compagno di squadra della Ricky Flynn, Christian Ho (FA Kart / Vortex / Vega) che perde il controllo del suo kart nel secondo settore.

Nel frattempo, James Wharton (FA Kart / Vortex / Vega) ottine la vittoria davanti ad Alex Dunne (Tony Kart / Vortex / Vega) e Jamie Day (Exprit / Vortex / Vega).

Nella finale, Nikita Bedrin fa subito il vuoto tra sé e i suoi inseguitori. Il russo è più veloce al via, seguito da Robert de Haan si piazza in seconda posizione, ma deve difendersi dagli attacchi di Thomas Ten Brinke (FA Kart / Vortex / Vega). L’olandese ha più fortuna del suo connazionale e compagno di squadra, Laurens Van Hoepen, che ha un contatto nel secondo giro della gara con Marcel Kuc (Parolin / TM Racing / Vega).

Un altro incidente, a metà gara, mette fuori Alex Dunne e Martinius Stenshorne. Inoltre, Maxwell Dodds (KR / Iame / Vega) si ritira in seguito.

Nel frattempo, De Haan al secondo posto non ha abbastanza ritmo e viene superato da Thomas Ten Brinke a 5 giri dalla fine. Un giro più tardi, De Haan perde anche il terzo posto a favore di Jamie Day.

Nikita Bedrin con più di 3 secondi di vantaggio vince la gara, dietro di lui Ten Brinke si difende da Jamie Day e De Haan, ma tutti e tre i piloti mantengono le loro posizioni.

Chiude nella top 5, Alfio Spina (KR / Iame / Vega) che ha fatto un recupero impressionante dopo delle qualifiche poco felici. L’italiano del programma Cetilar Racing ha dovuto recupera in tutte le manche e in pre finale. Una recupero di 10 posizioni in finale permette a Spina di concludere un’ottima prestazione in rimonta

Nella classifica di campionato, Bedrin lascia Sarno con 49 punti di distanza su Robert de Haan. 51 punti più indietro Thomas Ten Brinke mentre James Wharton è a 52 punti dal pilota Tony Kart.

Il prossimo round della WSK Euro Series si terrà sul circuito francese di ASK Angerville dal 25 al 28 aprile.