Antonelli domina ad Adria e diventa Campione WSK Euro Series e Campione Italiano

Andrea Antonelli era uno dei favoriti per la vittoria della WSK Euro Series e l’italiano è stato il mattatore della serata all’Adria Karting Raceway, andando a vincere la finale e la Euro Series davanti al rivale  per il titolo, Thomas Ten Brinke.

Al termine della prima pre finale è già chiaro come sarebbe andata a finire. Nella pre finale A, Andrea Kimi Antonelli (KR / Iame / Vega) prende subito il largo. Alfio Spina (KR / Iame / Vega) cerca di tenere il passo, ma non ce n’è per nessuno.

Nel frattempo, Thomas Ten Brinke (FA Kart / Vortex / Vega) ,il rivale di Antonelli per la caccia al titolo, perde tempo prezioso duellando con il compagno di team Ugo Ugochukwu (FA Kart / Vortex / Vega) e conclude solamente terzo, perdendo 20 punti da Antonelli.

Poi nella pre finale B, Alex Dunne (Tony Kart / Vortex / Vega) sorprende tutti con una partenza fulminea che gli permette di vincere la gara, nonostante venga raggiunto da Laurens Van Hoepen (FA Kart / Vortex / Vega) e Akshay Bohra (KR / Iame / Vega) nelle fasi finali.

È stata una pre finale con molti incidenti, 7 ritiri in totale con anche cavalli vincenti come James Wharton (FA Kart / Vortex / Vega), Maxwell Dodds (KR / Iame / Vega) e William Siverholm (Tony Kart / Vortex / Vega) coinvolti nei contatti.

Questi si presentano quindi come favoriti alla prefinale B, che finisce nelle mani di James Wharton, mentre Dodds termina secondo e Karol Pasiewicz (Luxor / LKE / Vega) termina terzo, con il polacco leader per gran parte della gara.

In finale, Andrea Kimi Antonelli conquista campionato e gara alla prima curva. Il pilota della Rosberg Racing Academy ,in poco tempo, riesce a mettere 1,7 secondi tra sè e Alfio Spina.

C’è poco che Thomas Ten Brinke possa fare, oltre che concludere al secondo posto così come arrivare secondo nella classifica della WSK Euro Series, con Antonelli che batte di Nuovo il pilota danese come ha già fatto in WSK Super Masters. Ugo Ugochukwu complete il podio dopo aver resistito agli attacchi di Laurens Van Hoepen (FA Kart / Vortex / Vega).

Da notare che in finale ci sono stati molti incidenti. Il più importante è accaduto a due giri dal termine con Alex Dunne, Jamie Day (Exprit / Vortex / Vega) e Brando Badoer (Parolin / TM Racing / Vega) coinvolti.

Antonelli non solo vince la WSK Euro Series, ma diventa anche il Campione Italiano OKJ, con Ten Brinke di Nuovo secondo.

Adria Final Results
Championship Results

Il podio del Campionato WSK Euro Series

PH: Sportinphoto