Alex Tagliani dalla Indy al kart, insieme a MIR

Alex Tagliani dalla Indy al kart, insieme a MIR

Non solo i piloti di F1 si allenano in kart (clicca qui per saperne di più). Anche Alex Tagliani, la scorsa domenica ha occasionalmente smesso gli abiti di pilota Indycar di successo, per vestire quelli di kartista.

Ma il risultato in pista per lui non è cambiato: Tagliani ha partecipato alla gara della Rotax Max Challenge (classe DD2) all’interno della manifestazione Florida Winter Tour tenutasi a Orlando e ha vinto la sua gara. Una performance di alto livello che ha consentito al pilota di origini italiane di festeggiare al meglio l’inizio di una collaborazione con MIR.

Il marchio di abbigliamento sportivo italiano infatti ha disegnato insieme al pilota del FAZZT Racing Team la tuta che ha indossato in occasione della felice apparizione in kart. Bruno e Riccardo Mazzeschi, responsabili MIR, svelano le tappe che hanno portato a questa partnership: “Un anno fa abbiamo conosciuto Tagliani e abbiamo scoperto la sua passione per il kart. E così è nata l’idea di realizzargli, quasi per scherzo, una tuta per le gare extra Indy. Alex era entusiasta e ha partecipato in prima persona alla realizzazione intervenendo in ogni dettaglio. C’è stima reciproca fra noi: lui, poi, per dimostrarlo porta il logo MIR sia sul proprio sito e sia sul casco”. A quando l’abbigliamento completo?