Al Circuito Internazionale Napoli in Sarno (Sa) la Coppa Concorrente 2019

Inizia a Sarno la rincorsa alle Rotax Grand Finals Mondiali 2019 con la Coppa Concorrente.

Il Karting a Sarno con la 14esima edizione della Coppa Concorrente. Di Domenica, la gara ufficiale con le categorie Nazionali dell’AciSport e soprattutto con le presenze internazionali nelle classi Rotax che si sfideranno nell’evento mondiale del costruttore austro-canadese che ancora una volta ha scelto il Circuito campano per le sue Grand Finals. Appuntamento nella seconda metà del prossimo ottobre.

Nelle prove e durante la settimana tantissimi piloti. Per la gara ufficiale della Coppa Concorrente invece 70 i piloti in pista.

La direzione di gara ha creato per l’evento 6 categorie o classi che si sono sfidate nei turni di prove libere, prove cronometrate e nelle due gare come PreFinali e Finali. Insieme quindi le classi Nazionali e naturalmente quelle motorizzate Rotax.

 Nelle prove cronometrate: classe n.1 (Rotax Junior+Max+ iame X30) miglior tempo per F.P. Scognamiglio (Iame X30 S) 1.00.105; classe n.2 (60Mini+Rotax Mini) a T. Snyman (Rotax Mini) con 1.05.656; classe n. 3 (Rotax DD2) a X. De Ruwe (BirelArt) con 58.795; classe n.4 (KZN Under+Over) a S. Cormidi (EvoKart/Tm) con 58.064; classe n. 5 (125KZ Gentleman) a N. Imparato (CRG/Tm) con 58.354; ed infine la classe n. 6 (Entry Level) a G. Mabilia (CRG/Lke) con 1.15.629.

Il giro del Circuito Internazionale Napoli, misura 1547 metri.

 Prefinali e quindi, inizio delle gare. Come da numerazione adottata per le prove cronometrate, nella classe n. 1 vince confermando la prestazione della pole, F.P. Scognamiglio (Iame X30 S); classe n.2 (60Mini+Rotax Mini) con vittoria a P. Tizzano (Parolin/Tm) nella 60Mini ed al poleman T. Snyman nella Rotax Mini; nella classe n.3 vittoria a X. De Ruwe (BirelArt/Rotax DD2); classe n.4, e vittoria a V. Carofano (CRG/Modena  – KZN U);  nella classe n.5 vince S. Sarno (TonyKart/Tm) e la strepitosa prefinale della Entry Level, classe n.6 con primo alla bandiera a scacchi  G. Piccolo (Italcorse/Lke) che inizia a rincorrere le vittorie di famiglia avvenute anche qui presso il Circuito Internazionale Napoli.

 Fase conclusive con le gare di Finale. La classe n.1 su 14 giri ha visto vincitore il dominatore di tutto il fine settimana e cioè  F.P. Scognamiglio (Iame X30 S) con terza sul podio, il primo pilota motorizzato Rotax ovvero, la ceca T. Babickova. Fra i due, secondo, C.V. Colucci. La classe n.2, con la finale sui 9 giri ha visto primo per la Rotax Mini il Sudafricano  T. Snyman mentre nella Nazionale 60ccMini, vittoria andata a P. Tizzano. Classe n. 3 (Rotax DD2) su 14 giri, vittoria allo sloveno X. De Ruwe. Classe n.4 con I suoi spettacolari 14 giri ancora, andata a V. Carofano (KZN Under) ed a A. Sebastiani (KZN Over). Classe n. 5 (125KZ Gentleman) con la vittoria in solitario per S. Sarno ed a concludere, classe n.6 ovvero la Entry Level con la vittoria dopo 7 giri per G. Mabilia.

 Prossimo appuntamento a Sarno per il Karting, dal 19 al 26 ottobre, Rotax Max Challenge Grand Finals.

 Crono & Class su: http://www.ultracross.it/scheda.asp?id=780