23° Winter Cup – 73 Mini Rok provenienti da 23 nazioni

Alla South Garda di Lonato ci saranno Mini Rok provenienti da ben 23 diverse nazioni e 4 continenti

Pienone di Mini Rokker alla 23° edizione della Winter Cup. Nel prossimo fine settimana alla South Garda di Lonato ci saranno Mini Rok provenienti da ben 23 diverse nazioni e quattro continenti. Le finali saranno trasmesse live sul profilo ufficiale Facebook @SouthGardaKarting.

72 PILOTI PROVENIENTI DA 23 NAZIONI E 4 CONTINENTI.
Asia: Tailandia, Emirati Arabi Uniti, Cina
Americhe: USA, Perù, Argentina
Europa: Russia, Polonia, Romania, Germania, Regno Unito, Italia, Repubblica Ceca, Spagna, Norvegia, Belgio, Slovenia, Ungheria, Svizzera, Ucraina, Portogallo
Sud Africa

TOP DRIVER IN GARA.
La Mini Rok ci ha abituati a gare equilibrate, battaglie serrate e arrivi in volata. Basti ricordare che nella passata stagione ad imporsi fu Alfio Spina, il quale bruciò sul traguardo il russo Nikita Bedrin.
Questo fine settimana in pista ci saranno ancora Spina e Bedrin, pronti a rinnovare la memorabile bagarre dell’anno passato.
Certamente avremo moltissimi altri Rokker in grado di scrivere il loro nome nell’albo d’oro e tra i favoriti iscriviamo i nomi del polacco Karol Pasiewicz, campione Rok Italia 2017 e di Jacopo Cimenes (Campione Rok Sud).
L’attenzione sarà anche rivolta verso il neo pupillo di casa Mercedes AMG, Andrea Kimi Antonelli e Brando Badoer, figlio dell’ex driver di F1, Luca.

TORNANO LE “SUPER HEATS” PRIMA DEL GRAN FINALE.
Nella giornata conclusiva della 23° Winter Cup, si disputeranno due gare denominate “Super Heats”. Queste gare, che assegnano punteggio valido per la definizione della griglia di partenza della finale, sono heats con griglia composta da 34 piloti ed un numero di giri superiore rispetto alle “normali” heats di qualifica.
Tale formula è stata testa con successo lo scorso anno e la troviamo, con piacere, anche nel 2018.

PNEUMATICI. BAR CODE IN PARCO CHIUSO.
La gestione degli pneumatici Bridgestone Mini Rok YJL (Slick) e YFD (rain), avverrà in regime di parco chiuso con il supporto di apposito bar code.

BENZINA.
La benzina utilizzata sarà Tamoil 100% ottani.

PROGRAMMA PROVVISORIO
Giorni precedenti l’evento: Prove Libere dalle ore 8:30.
Giovedì 15 febbraio: Prove Libere Ufficiali, Verifiche Sportive e Tecniche, Briefing.
Venerdì 16 febbraio: Warm-up; Prove Cronometrate, Manches.
Sabato 17 febbraio: Warm-up; Manches.
Domenica 18 febbraio: Warm-up; Manches; Super Heats; Finali.