TB Kart USA: podio e tre piazzamenti in top-five al Florida Winter Tour

Austin Garrison rivendica il secondo gradino del podio della ROK Senior Shifter

[tradotto con il traduttore Google]

TB Kart USA ha aperto la sua campagna 2020 lo scorso fine settimana al primo round del ROK Cup USA Florida Winter Tour. Avendo luogo su un circuito temporaneo sul terreno dell’Isle Casino di Pompano Beach, in Florida, il programma Sunshine State ha ottenuto un risultato sul podio, tre primi cinque posti e messo cinque piloti nella top-dieci prima che la bandiera a scacchi finale volato la domenica.

È stato un ottimo inizio per la nostra stagione dato che la velocità era lì, ma i risultati non raccontano l’intera storia”, ha spiegato Farshad Bagheri della TB Kart USA. “Abbiamo avuto alcuni incidenti e problemi nei principali eventi del fine settimana di domenica che hanno portato via due o tre dei primi dieci risultati. Austin Garrison ha fatto un ottimo lavoro nel guidare la squadra mostrando un miglioramento costante nella sua prima volta con il nostro programma e alla fine ha lavorato il suo molto avanti per finire sul podio “.

Qualificandosi in nona posizione, Garrison avanzò metodicamente in avanti attraverso le tre gare di calore e la prefinale. Iniziando l’evento principale all’interno della terza fila, Garrison flette i muscoli e mostra la velocità del telaio del cambio TB Kart USA per salire sul podio. Zachary Hollingshead era pronto a segnare un risultato tra i primi dieci con un undicesimo posto nella prefinale, ma è stato respinto nell’evento principale dopo il contatto.

Bagheri ha continuato: “Se avessimo iniziato meglio il fine settimana, penso che Austin avrebbe potuto sfidare la vittoria. Sappiamo su cosa dobbiamo lavorare e mireremo a farlo proprio nel secondo round del prossimo mese”.

Rene Martinelli e Bagheri si sono entrambi trovati nella top-ten della classe ROK di Shifter Masters al termine del primo weekend di gara della stagione. Bagheri ha fatto una corsa costante nelle gare di calore e l’ha trasformato costantemente in un decimo posto nell’evento principale. Dopo l’ottava qualifica, Martinelli è migliorato in ogni sessione in pista per terminare la sua prefinale in terza posizione. Con l’obiettivo di ottenere un podio nell’evento principale, Martinelli è sceso di poco, superando il quarto posto. Peter Licciardi ha segnato un trio di risultati del terzo posto nelle gare di calore e sperava di sfidare la vittoria, ma un ritiro in prefinale ha rovinato ogni possibilità di un risultato sul podio.

Jed Perkins ha mostrato la forza del marchio TB Kart nella classe Senior 2016 guidando al quinto posto. Correndo al settimo e ottavo posto durante le manche, l’evento principale più lungo si è adattato alla configurazione del TB Kart di Perkins in quanto è stato in grado di avanzare in avanti per finire tra i primi cinque. Jorge Ruiz non ha avuto il fine settimana che voleva e sposta il suo focus su Ocala il mese prossimo.

Il corridore veterano della Florida e il pluripremiato campione di stato Colin Warren hanno lanciato il cappello nel mix di ROK Senior in competizione con alcuni dei migliori piloti del paese. Dopo tre gare termiche da dimenticare, Warren ha avuto una corsa eccezionale in prefinale per avanzare e finire 13 °. Stabilendo l’obiettivo di una top-ten, Warren ha fatto proprio questo spingendo il suo TB Kart al limite mentre si è posizionato in nona posizione.

Bagheri ha aggiunto: “È tornato su una pista permanente per il secondo round e uno a cui abbiamo avuto successo. Non vediamo l’ora di gareggiare al Gran Premio di Ocala e non vediamo l’ora del prossimo evento della ROK Cup USA”.

Con il prossimo ROK Cup USA Florida Winter Tour fissato per il fine settimana dal 13 al 16 febbraio, TB Kart USA cercherà di migliorare i risultati ottenuti lo scorso fine settimana e mettere i suoi piloti in lizza per il campionato.