Lennox Racing-Charles Leclerc, la line-up ora è ufficiale: c’è Matteo Viganò

Lennox Racing-Charles Leclerc, la line-up ora è ufficiale: c’è Matteo Viganò

È stata la notizia con cui il mondo del kart ha salutato il 2019: i kart Charles Leclerc, il marchio creato dal pilota Ferrari e realizzato a Lissone da BirelART, e Lennox Racing Team, la struttura con cui Jordon Lennox-Lamb ha iniziato la sua carriera da team manager, avrebbero unito le forze a partire dalla stagione 2020. Mancavano solo i piloti ma ora, finalmente, ci siamo: l’elenco conta in totale 11 nomi divisi su tre categorie.

Tra tutti, però, l’ingaggio che ha suscitato maggior interesse è certamente quello di Matteo Viganò che sarà impegnato in KZ/KZ2. L’italiano, dopo essere stato tra i protagonisti della scorsa stagione e che nel suo palmares conta una International Super Cup del 2018, si appresta quindi a diventare l’uomo di punta della squadra guidata da Jordon Lennox-Lamb e su cui certamente cadranno le maggiori aspettative, sia in termini di risultati che di sviluppo del materiale. Al suo fianco, sempre nelle classi con il cambio, troveranno spazio altri tre piloti: si tratta dei due svedesi Benjamin Tornqvist e Viktor Gustavsson e dell’americano Michael Stevens.

Per quanto riguarda la categoria OK, Lennox Racing farà di nuovo coppia con Jamie Day, il pilota degli Emirati Arabi che ha già corso sotto la guida dell’inglese in OKJ. Jamie Day, comunque, non sarà l’unico a compiere il salto nella senior all’interno del team basato a Lonato (BS), che seguirà il debutto in questa categoria anche del russo Roman Sharapov e dell’inglese Oliver Gray, veterano delle categorie X30.

La OK-Junior, invece, vedrà al volante dei nuovi kart Charles Leclerc sia piloti già con esperienza nella categoria, come lo svedese Wilmer Wallenstam e il portoghese Ivan Domingues sia piloti al debutto come i russi Platon Kostin e Vladimir Verholansev.

L’ impegno, per un binomio all’esordio come nel caso di Lennox Racing/Charles Leclerc, si preannuncia importante: l’appuntamento è quindi fissato con la pista, dal 24 gennaio, all’ Adria Karting Raceway, per la WSK Champions Cup.