Il trofeo assoluto Memorial Carlo Fabi nella storia del Trofeo delle Industrie

Il trofeo assoluto Memorial Carlo Fabi nella storia del Trofeo delle Industrie

Il 48° Trofeo delle Industrie andato in scena il 3 novembre 2019 al South Garda Karting di Lonato, sarà certamente ricordato per il record di 247 partecipanti sui 253 iscritti provenienti da ben 42 paesi, oltre alla consueta eccezionale competitività dei piloti, ma anche per la pioggia che per il quarto anno consecutivo ha voluto fare la sua comparsa in questo evento organizzato da Parma Motorsport.

 Proprio la pioggia si è rivelata un elemento alquanto insidioso per i piloti, dalle prove di qualificazione fino alla bagnatissima Prefinale per poi attenuarsi un po’ in Finale, rendendo ancor più difficile la competizione ma esaltando anche la sensibilità di guida dei migliori, e non solamente fra gli specialistici nordici.

In assoluto a eccellere è stato proprio un pilota italiano, il toscano Lorenzo Giannoni, vero e proprio “re” della pioggia, dominatore e vincitore assoluto in KZ2 su Sodi-Tm anche del Trofeo Memorial Carlo Fabi, ovvero il premio riservato per chi ottiene i migliori risultati in tutte le fasi di gara, dalla pole position in prova, alla vittoria nelle manche, ai successi in Prefinale e in Finale. Un traguardo quello conseguito da Giannoni, che lo ha fatto entrare di diritto nel ricco Albo d’Oro del Trofeo delle Industrie, più propriamente nello speciale palmares dell’assoluto intitolato alla memoria di Carlo Fabi, con il Trofeo voluto dai figli Teo e Corrado per ricordare la grande passione del padre per il motorsport.

Nel lungo elenco dei vincitori dell’assoluto del Trofeo delle Industrie, iniziato nel 1971 con la vittoria di Gabriele Gorini, ricorrono nomi noti del motorsport come Corrado Fabi (1973), Stefano Modena (1981), il pluricampione del mondo Davide Forè (1989, 2013), Giancarlo Fisichella (1990), gli altri pluricampioni del karting Alessandro Piccini (1992, 1993, 1994) e Francesco Laudato (1995, 1997), Daniil Kvyat (2008) e tanti altri importanti piloti del karting e dell’automobilismo. Nel 2019, oltre a Lorenzo Giannoni vincitore della KZ2 e del Trofeo assoluto Memorial Carlo Fabi, gli altri grandi interpreti dell’edizione n° 48 nelle altre categorie sono stati l’olandese Dilano Vanthoff nella OK, Alessandro Cenedese nella OK-Junior, il russo Kirill Kutskov nella 60 Minikart, Danny Carenini nella Iame X30 Senior.