Il Sauber Karting Team entra in Top Ten in Finlandia

[tradotto con il traduttore Google]

In un fine settimana difficile, con condizioni meteorologiche in costante evoluzione, i nostri conducenti hanno avuto un periodo piuttosto difficile, nonostante abbiano mostrato solide prestazioni, soprattutto in condizioni asciutte.

Lo svizzero Joshua Dufek ha fatto una brillante sessione di qualifiche, segnando P3 ed è stato forte anche durante le manches; un contatto all’inizio della finale lo ha mandato in fondo al gruppo, costringendolo a riprendersi.


È stato anche un duro fine settimana per lo scozzese Dexter Patterson, che ha lottato durante le qualifiche ma ha saggiamente completato le sue manche evitando i problemi; ha poi recuperato in finale, chiudendo P6.
Questa è stata la sua ultima gara di kart e vorremmo ringraziare Kart Republic per lo straordinario supporto offerto a Dexter, che ora passerà alla Formula 4 per il 2020.

Sauber Karting Team Manager, Richard:

Joshua è stato grande nelle qualifiche, segnando la P3 e rimanendo anche nella Top 5 durante le manches. Ha iniziato 7 ° in finale ma è stato coinvolto in un contatto all’inizio e è scivolato in fondo, dovendo riprendersi; ha concluso 16 °. I continua a dire che presto salirà sul podio; beh, questa volta eravamo abbastanza vicini! Penso che rimarrà nel kart un altro anno, quindi l’anno prossimo avrà maggiori possibilità di vincere.
Purtroppo Dexter non si è qualificato bene. Si è ripreso durante le manche e si è classificato 12 ° in finale e 6 °. Un bel recupero su una pista molto difficile da superare.

Direttore Generale KR, Dino Chiesa:

Non è frequente vedere così tanti cambiamenti meteorologici in un solo fine settimana di gare; questa volta è successo ai Campionati del mondo, e sappiamo tutti quanto può essere una scommessa correre con un tempo così duro, ma noi ‘ ok con quello.
Non una brillante interpretazione di Patterson, come al solito; comunque ha corso una finale molto divina e ha concluso sesto, riprendendosi da dietro; secondo me, questa è stata una delle sue migliori gare in OK!
Ci sta lasciando; l’anno prossimo gareggerà in auto da corsa e sono sicuro che anche lì sarà un pilota fantastico!
Siamo felici di ciò che abbiamo visto da Dufek, che continua a crescere e ad accelerare; questa volta si è esibito davvero bene, soprattutto in qualifica. Con condizioni meteorologiche più stabili le cose sarebbero state più facili anche per lui, ma riteniamo che sarà al top per il prossimo anno!