Grande attività nella seconda giornata del 6° Kart Summer Camp della Scuola Federale ACI Sport ad Adria

Grande attività nella seconda giornata del 6° Kart Summer Camp della Scuola Federale ACI Sport ad Adria

Il Kart Summer Camp organizzato dalla Scuola Federale ACI Sport sul Circuito di Adria Karting Raceway è proseguito con impegno e molta attività per gli allievi presenti in questo 6° corso che vede la partecipazione di 21 giovani piloti suddivisi nelle due fasce di età 6-8 anni con i kart Rok Kid e 9-10 anni con i kart Rok Mini.

Il secondo giorno del corso

Seguiti assiduamente dal direttore della Scuola Federale ACI Sport Raffaele Giammaria e dagli istruttori Gabriele Lancieri, Enrico Toccacelo e Stefano Tredicine, nella seconda giornata del corso di mercoledì 17 luglio i giovani kartisti si sono impegnati in una serie di intense prove in pista, ma anche sui banchi nell’aula briefing per la parte teorica con la pedagogista Glenda Cappello e con Lucio Tonello per quanto riguarda i regolamenti. Gli esercizi in pista hanno compreso lo slalom, la frenata a cronometro, le traiettorie con riferimento dei birilli, il passaggio su tornante bagnato con conseguente controsterzo, la procedura di partenza di gara a turni e la sessione cronometrata. A coordinare i passaggi dei giovani piloti in pista anche Andrea Filaferro, protagonista del Campionato Italiano ACI Karting nella 60 Mini, a sua volta alcuni anni fa brillante allievo del corso Kart Summer Camp.

Il commento di Gabriele Lancieri, istruttore Scuola Federale e pilota GT

Ecco il commento di Gabriele Lancieri, istruttore della Scuola Federale ACI Sport e pilota di Gran Turismo: “L’organizzazione è perfetta, così come l’assistenza tecnica da parte di OTK e i loro mezzi che non hanno accusato nessun problema. Stiamo cercando di far crescere agonisticamente questi 21 partecipanti al corso, dal punto di vista tecnico-agonistico ma anche sulla conoscenza dei regolamenti. Il format è ottimo, ogni anno riusciamo a migliorare piccoli dettagli per lavorare sempre al meglio. Nei primi due giorni abbiamo fatto molti esercizi in pista e una adeguata preparazione con le sessioni cronometrate e la simulazione di gara che avremo soprattutto domani. Anche quest’anno il corso si sta avviando ad un bel successo, e credo che questa esperienza non potrà che crescere ulteriormente fino a quando potremo contare sul supporto di OTK che ci mette a disposizione i telai Tony Kart con i due modelli Kid e Mini dedicati a ciascun allievo, oltre all’importante supporto della Scuola Federale ACI Sport diretta da Raffaele Giammaria e della segreteria con Alessandro Apostoli che anche quest’anno ha fatto un ottimo lavoro.”

Giovedì terza e ultima giornata del Kart Summer Camp 2019

Il corso si concluderà con l’ultima giornata di giovedì 18 luglio dedicata alla simulazione di gara e con la consegna degli attestati di partecipazione a tutti i bambini del Kart Summer Camp 2019. Gli attestati sono validi per avere diritto alle Licenze per la competizione, di Grado F per la Entry-Level e di Grado D per la Mini.

Nelle foto: 1) Alcuni bambini sulla pista di Adria al Kart Summer Camp 2019; 2) Gabriele Lancieri alla guida del kart biposto “safety kart” in coppia con Andrea Filaferro con il compito precedere in pista i bambini con i loro kart; 3) Un gruppo di piloti in procinto di affrontare una prova del corso.