Finale Karting Operazione Trionfo 2019

Dal primo al quattro luglio 2019 presso l’autodromo Adria International Raceway si è svolta la finale della prima edizione di Karting Operazione Trionfo, il nuovo talent ,del mondo del kart. In una intervista al termine della premiazione Gianluca Giacchetto, ideatore del proggetto , ha commentato:

“Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo, portare l’uomo della strada alla finale mondiale”.

Dodici finalisti,arrivati da tutta Italia, dopo varie selezioni,si sono sfidati per 3 giorni all’interno del kartodromo di Adria, una giuria d’eccezione, composta dal presidente Emiliano Feltrin (cofondatore di Karting Operazione Trionfo), Gianluca Giacchetto (ideatore e fondatore di Karting Operazione Trionfo), Alessandro Piccini (4 volte campione mondiale di kart), Tancredi Pagiaro (Team Principal del Team Lazarus), Cristian Ghedina (campione mondiale di sci) e ,ha valutato i piloti durante le sessioni di test in pista, ma non solo, la valutazione teneva conto anche di prove atletiche, serietà nel rispettare gli orari imposti dal programma e tanto altro.

Per la giuria non è stato facile decretare i vincitori, uno per la categoria Under 30 e uno per la Over 30, i dodici finalisti erano tutti alla pari e solo dopo uno scontro a fuoco tra i giurati (metaforicamente parlando) sono usciti i nomi di Benedetto Strignano (Under 30), ex aequo Nicola Cogato e Simone Orrù (Over 30) come vincitori della prima edizione di Karting Operazione Trionfo.

Vuoi vivere l’esperienza di un pilota professionista? Iscriviti su www.kartingoperazionetrionfo.it e metti in pista il tuo talento.