EKS e 0039 al Karting Expò di Adria 2018

Il costruttore italiano non è stato inserito nel report della fiera per un errore redazionale, nelle righe successive tutte le sue novità.

EKS, costruttore italiano di decennale esperienza nel mondo del karting, e il suo marchio di accessoristica 0039 hanno partecipato alla prima edizione del Karting Expò di Adria (qui il report). Per un errore di coordinamento redazionale non sono stati inseriti nell’articolo di  reportage della fiera (chiediamo scusa al costruttore per l’accaduto!).

In prima linea i cerchi in magnesio, che fanno parte della linea di accessori 0039 la quale si completa con i mozzi, porta disco e porta corona, tutti in magnesio e tutti, ovviamente, made in Italy.

Sempre molto apprezzato l’impianto freno Italfreno, caratterizzato da una pompa di nuova concezione che assicura un perfetto allineamento pompa-pedale e una eccezionale modulabilità della frenata.

Per quanto riguarda gli accessori dedicati alla pista troviamo il carrello porta kart Hulk studiato per consentire il sollevamento del kart da soli e in grado di trasportare fino a un massimo di 150 kg, dotato di ruote piene.

Presente nello stand EKS anche il telaio di punta Condor, realizzato con tubi di diametro 30 mm.