Dubai: Suleiman Zanfari firma la prima vittoria del kart Charles Leclerc

Dubai: Suleiman Zanfari firma la prima vittoria del kart Charles Leclerc

Dopo quattro mesi senza gare, la giovane speranza marocchina Suleiman Zanfari ha ottemperato ai suoi impegni contrattuali imponendosi con stile nella Junior in occasione del Dubai O-Plate. Ha così regalato la prima vittoria storica al nuovo marchio di kart di Charles Leclerc, enfant prodige Ferrari nella F1.

Sul circuito del kartodromo di Dubai, Suleiman si è confrontato con avversari junior di tutto rispetto e provenienti da vari paesi. Ha corso con i colori del team Birel ART Middle East di Sanad Shannak, supportato a dovere dal meccanico italiano Alberto Baldrighi, ma consigliato anche da Ronni Sala, presidente di Birel ART Group. Il Dubai O-Plate, una delle gare più importanti del Medio Oriente, ha dato spazio alle categorie IAME dal 17 al 18 gennaio 2020. Molto ben organizzata, l’equilibrio della prova è stato assicurato da uno staff di commissari tecnici molto efficaci.

Suleiman ha affrontato con sicurezza l’inizio della gara, nonostante una lunga pausa, prendendo il volante di un kart del nuovo marchio del pilota di F1 Charles Leclerc. Ha ritrovato rapidamente i propri automatismi e si è piazzato subito tra i migliori. La pole position gli è sfuggita di un soffio poiché ha fatto segnare il secondo tempo delle prove di qualificazione. Ha affrontato poi il poleman Kamal Agha in testa alle manche di qualificazione nonostante la partenza dalla linea esterna. Molto performante, Suleiman ha dovuto accontentarsi della quarta posizione al termine di questa fase a causa di una penalità per spoiler staccato nella seconda gara.

La giovane speranza marocchina ha gestito intelligentemente le fasi finali sotto il sole di Dubai. È tornato in seconda posizione nella finale ed è riuscito ancora una volta a prendere temporaneamente il vantaggio su Agha. Suleiman ne ha approfittato per prendere le misure del suo avversario e si è avvalso della sua esperienza per sferrare un ultimo attacco decisivo a pochi giri dal termine della finale. Autore del giro più veloce in gara, ha conquistato una bella vittoria con più di otto decimi di secondo di vantaggio.

“Sono contento di iniziare l’anno con una vittoria”, ha dichiarato Suleiman dopo il podio. “La gara è stata molto combattuta e ho dovuto battermi fino alla fine per impormi. L’atmosfera che si è creata in occasione di questo meeting tra i concorrenti e gli organizzatori è stata molto piacevole. Charles Leclerc mi ha inviato un messaggio per complimentarsi della prima vittoria del suo nuovo marchio e ciò mi ha emozionato parecchio.”

Suleiman Zanfari tornerà in pista a metà febbraio per disputare la Nations Cup con il team del Marocco in occasione del Mena Karting Championship. Questa gara inaugurale, organizzata in Oman sul Muscat Speedway, contrapporrà 21 nazioni arabe.