CRG e Narain Karthikeyan lanciano una kart academy in India

L’ex pilota di F1 Narain Karthikeyan sarà il promotore di un progetto in partnership con CRG per promuovere il Karting in India. L’Accademia, che è già attiva nelle auto e ha curato diversi giovani piloti tra il 2006 e il 2010 vincendo molti campionati nazionali di monoposto, ora punta a promuovere il karting in India.

Nell’ambito dell’accordo, NK Racing diventerà il team ufficiale di CRG (brand leader mondiale del settore karting) in India. CRG è stato il brand scelto da molti piloti di Formula Uno come Lewis Hamilton e Max Verstappen e con questa partnership punta a identificare nuovi talenti in una nazione così ampia e con molti appassionati come l’India.

Il programma di formazione. 

A margine del team karting, la NK Academy gestirà un programma di formazione per i piloti in erba sia nella classe Junior che nella Senior, con l’obiettivo di trovare talenti locali in giovane età da lanciare verso il professionismo.

Ogni pilota sarà scelto attraverso un rigoroso processo di selezione multi-livello, che terrà conto delle sue capacità, tecnica di guida, capacità mentale e livello di forma fisica. I piloti selezionati riceveranno ampio supporto e guida da Narain Karthikeyan. L’ex pilota di F1 indiano valuterà personalmente le prestazioni dei piloti e li aiuterà a migliorare il loro potenziale. Inoltre, il più veloce tra loro avrà l’opportunità di passare al team ufficiale CRG in Italia.

“È una grande opportunità per noi essere in partnership con CRG e aiutare i piloti del kart con le migliori attrezzature e formazione. Sento di poter contribuire molto con l’esperienza che ho acquisito nel corso degli anni”, ha detto Narain, il suo fondatore.

“CRG è lieta di stringere una partnership con Narain e la sua Academy. È il primo pilota di F1 ad emergere dall’India e il nostro obiettivo è aiutarlo a trovare altri talenti da questo continente da avviare alle corse internazionali”, ha dichiarato Giancarlo Tinini, fondatore e presidente di CRG.

Come primo step del progetto, NK Racing parteciperà al campionato nazionale di kart con due piloti: Divy Nandan (Delhi) e David Ryan (Chennai).